Milano demolisce Varese nel derby

Prestazione corale per gli uomini di coach Messina, per Varese non bastano le buone prestazioni di Scola e Douglas

di Federico Mezzalira
milano punter messina

Derby lombardo sul parquet di Masnago. Varese ritrova De Vico dopo due mesi di stop per l’infortunio alla mano. I padroni di casa durano un tempo prima di essere sommersi dalla furia offensiva dell’Olimpia. La partita vede la squadra di casa faticare tremendamente a segnare contro l’arcigna difesa milanese. Per Varese infatti riescono ad andare a referto con continuità solamente i soliti Scola, Douglas e Strautins, con apporto praticamente nullo da parte degli esterni. Milano invece fa ampio uso delle rotazioni lunghe e trova punti da tutti i giocatori messi sul parquet da coach Messina. Milano si conferma quindi prima in classifica imbattuta e domenica prossima incontrerà Brindisi seconda in classifica.

PRIMO TEMPO: Partenza favorevole a Milano. Che va sul 3-9. Varese non ci sta e ricucire il gap grazie alle bombe che valgono il 9-12 a metà quarto. La tripla di douglas vale il pareggio a 1′ dalla sirena. Io punteggio a fine quarto è di 18-20.
Scola segna subito il canestro che vale il pari. Tarczeski segna in schiacciata su rimbalzo offensivo e Bulleri chiama timeout con Milano che prova l’allungo 22-29 dopo 3′. Shields segna la bomba del +10. Punter e Datome mettono le bombe che lanciano l’Olimpia 30-46. Micov segna la tripla del massimo vantaggio sulla sirena 32-55.

SECONDO TEMPO: E’ il solito Punter indemoniato dall’arco a sbloccare il punteggio. Varese si aggrappa a Scola e Douglas ma non riesce a ricucire il gap aperto da Milano. Per la Openjobmetis si vede Strautins che cerca di limitare i danni per i suoi. L’Olimpia continua a bombardare dall’arco con Roll e Shields e segna il massimo vantaggio +28 a 2′ dalla fine del terzo quarto, che si chiude 50-77. Segna Morse i primi punti dell’ultimo quarto, ma non cambia l’inerzia del match con Milano che continua a segnare con continuità portando oltre 30 punti il distacco nei confronti dei padroni di casa. La partita si chiude sul 70-96.

MVP Basketinside.com: Punter

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy