Auxilium, Brown si presenta alla Serie A: “Voglio imparare dalla vostra pallacanestro”

Auxilium, Brown si presenta alla Serie A: “Voglio imparare dalla vostra pallacanestro”

Il nuovo coach di Torino ha parlato della sua nuova avventura e ha elogiato il basket europeo

di Gianluca Lo Nostro

In una sala stampa affollata, il nuovo allenatore della Fiat Torino Larry Brown ha risposto alle domande dei giornalisti nella sua prima conferenza stampa in qualità di capo allenatore della squadra piemontese.

Sono arrivato qui perché voglio imparare dalla vostra pallacanestro. Torino è una città con una grande storia sportiva, a partire dal calcio, e i tifosi danno il loro sostegno a prescindere dai risultati. Per me è una grande opportunità venire qui ad allenare“, queste le prime parole di Brown.

Cercando di fare un paragone con l’NBA, Brown ha detto: “In un certo senso, il basket europeo è migliore di quello americano. Quello americano è incentrato sulle stelle, LeBron, Durant, Curry, qui invece ciò che conta maggiormente è il gioco di squadra“.

Riguardo la nuova avventura con l’Auxilium, invece: “Il mio compito sarà quello di rendere questa squadra ancor più competitiva. Conosco diversi giocatori americani che hanno giocato in Italia, anche alcuni che sono passati da Milano e poi sono finiti in NBA, ma è fondamentale per la società avere tanti italiani in squadra, per farli crescere“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy