Avellino-Sassari, la sala stampa: le parole di Sacripanti e Pasquini

I due coach hanno analizzato nella conferenza post-gara il match tra campani e sardi, vinto ieri sera dai padroni di casa per 77-65.

di Davide Scioscia

Ecco di seguito le dichiarazioni dei due allenatori dopo il match tra Sidigas e Banco di Sardegna.

Stefano Sacripanti (coach Avellino): “Ci sono molti aspetti positivi in questa partita, allunghiamo su Sassari in classifica con il doppio vantaggio negli scontri diretti e guadagniamo due punti importanti. Abbiamo disputato un’ottima gara sfruttando l’energia di tutti i nostri esterni e dei lunghi. Finalmente, ripartiamo dalla nostra difesa, far segnare solo 65 punti a Sassari è la dimostrazione dell’ottimo lavoro svolto. Mi dispiace solo che dopo aver commesso qualche errore offensivo, diventiamo troppo soft in difesa, situazione che si è palesata nel secondo quarto. Poi, c’è da sottolineare il rientro di Marco Cusin, pensavamo di farlo giocare contro Brindisi, ma dopo l’allenamento di venerdì abbiamo ritenuto opportuno schierarlo qualche minuto per aiutarlo mentalmente a riprendere fiducia con il gioco. Sono molto contento perché questa vittoria ci aiuta a superare il momento di crisi che stiamo vivendo.
(Fonte Uff. Stampa Scandone Avellino)

Federico Pasquini (coach Sassari): “Voglio fare i complimenti ad Avellino che ha fatto una partita di ottimo livello. Noi siamo stati bravi a sporcare un po’ i loro attacchi, a fare in modo che si inceppassero: siamo stati bravi a riportarci in partita dopo un primo quarto dove non abbiamo avuto la giusta energia e abbiamo sbagliato tanti tiri aperti. La partita si è segnata quando, sotto di un punto, abbiamo fatto una gran difesa ma non abbiamo preso il rimbalzo offensivo e ha segnato Marques Green per il +4 davanti alla nostra panchina. E la nostra energia è andata a scemare mentre loro hanno continuato la loro partita. Complimenti a loro, andiamo avanti e ci concentriamo sulla prossima sfida.
(Fonte: Uff. Stampa Dinamo Sassari)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy