Banco di Sardegna, i 48 punti di Brescia minimo storico di Sassari in una gara

Con i 48 punti segnati nella sconfitta a Brescia, la Dinamo Sassari stabilisce il suo minimo storico di punti realizzati in una partita.

di La Redazione

Con i 48 punti segnati nella sconfitta a Brescia, la Dinamo Sassari stabilisce il suo minimo storico di punti realizzati in una partita. In precedenza ne aveva segnati 50 nella sconfitta a Milano contro l’EA7 Emporio Armani alla quindicesima giornata della scorsa stagione. Record negativo anche per Brescia, nonostante la vittoria stabilisce il minimo storico di punti segnati per la società. Ne aveva realizzati 57 nella stagione 1980/81 nella sconfitta contro la Fortitudo Bologna. Germani Brescia – Banco di Sardegna Sassari è la partita con il minor numero di punti segnati in questa stagione. I 104 realizzati dalle due squadre abbassano il minimo stagionale che apparteneva alla gara tra la Consultinvest Pesaro e la Sidigas Avellino quando la somma dei punti delle due squadre raggiunse i 115 punti. Record negativo anche per percentuale al tiro delle due squadre, il 29.5% rappresenta il minimo stagionale. Il precedente era stato stabilito durante Pistoia-Cremona quando le due squadre avevano tirato con il 34.5% dal campo. I 56 punti di Brescia sono il punteggio minimo con cui una squadra ha vinto una partita in questa stagione. In precedenza erano 59 punti il minimo con cui la The Flexx Pistoia aveva battuto Pesaro alla tredicesima giornata.

FONTE: Uff. Stampa Lega Basket A

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy