Basket a porte chiuse, per le squadre di LBA perdite ben oltre i 2 milioni

Basket a porte chiuse, per le squadre di LBA perdite ben oltre i 2 milioni

Lo riporta La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna.

di La Redazione

Il basket a porte chiuse costa tantissimo, soprattutto alle società che dai biglietti ed abbonamenti ricavavano una buona somma per ogni partita casalinga. Nello studio si tiene conto delle partite finora giocare a porte chiuse e di quelle che si sarebbero dovute giocare senza pubblico fino al 3 aprile, giorno a cui fa riferimento il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri. Le giornate rinviate ieri e domani vengono comunque prese in considerazione.

Secondo il report della Gazzetta dello Sport odierna, viene stilata una classifica dei mancati ricavi delle squadre di LBA, per le giornate finora rinviate o giocate a porte chiuse. Se non dovessero essere più recuperate, oppure venissero giocate senza pubblico, Bologna la farebbe da padrona, con la Virtus che ci rimetterebbe circa 300 mila euro e la Fortitudo poco dietro con 240 mila. Batosta anche per Sassari (200mila) che salterebbe i due big match casalinghi contro Milano e Venezia, in linea con i sardi anche Varese (200mila) e Reggio Emilia (circa 190mila).

Se entro il 3 aprile si tornerà a giocare, Milano giocherebbe al Forum solamente contro la Fortitudo mentre sarebbe attesa da quattro trasferte.

Resta comunque uno studio ipotetico della Gazzetta dello Sport, perché è ovvio che se il campionato resterà sospeso a lungo, le cifre in questione sono destinate a salire nettamente, con perdite devastanti per ogni società coinvolta.

Tra parentesi, le gare casalinghe previste:

Trieste (2) €138.000

Milano (1) €80000

Sassari (2) €200000

Pesaro (3) €90000

Treviso (3) €170000

Trento (2) €100000

Brescia (3) €150000

Reggio (2) €1870000

Brindisi (2) €120000

Varese (3) €200000

Pistoia (2) €50000

Fortitudo (2) €240000

Cantù (3) €150000

Virtus (2) €300000

Venezia (3) €120000

Cremona (2) €55000

Roma (3) €90000

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy