Bertram Derthona – Germani Brescia: le parole di coach Ramondino e Bruno Mascolo

0

Nuovo appuntamento di campionato per la Bertram Derthona, attesa dalla sfida alla Germani Brescia (recupero 16° giornata) domani, mercoledì 13 aprile, alle ore 20.45 al PalaEnergica Paolo Ferraris.

I bianconeri sono reduci dal successo di domenica contro la Vanoli Cremona e si apprestano ad affrontare la terza forza della Serie A 2021/22, che arriva a Casale con una striscia aperta di quattordici vittorie consecutive. A presentare le caratteristiche di Brescia è stato coach Marco Ramondino: “È una squadra di grande talento con un sistema di gioco che esalta i pregi di ogni giocatore. La Germani ha una gerarchia chiara e funzionale in cui ogni atleta si riconosce ed esalta nel ruolo che gli è stato assegnato: questo è un loro punto di forza. Brescia ha fatto cose ammirevoli e, dopo la bellissima regular season disputata e la semifinale di Coppa Italia che ha raggiunto, potrà essere una outsider anche nei playoff”.

La vittoria contro la Vanoli è valsa l’aritmetica salvezza della Bertram nel primo anno in Serie A della sua storia. Un traguardo che “ci rende contenti perché la squadra ha fatto un percorso di crescita e si è sempre mantenuta in una buona posizione di classifica, lontana dalle zone calde – prosegue il capo allenatore bianconero -. In questa stagione in cui i valori e le previsioni di inizio anno sono stati ribaltati e tante squadre hanno dovuto fare ricorso al mercato, il gruppo che è stato portato avanti e il traguardo ottenuto in un campionato così competitivo ci soddisfa non solo per il risultato ma anche per il modo in cui è stato raggiunto”.

A presentare la partita di domani, a fianco di coach Ramondino è intervenuto Bruno Mascolo, che ha parlato dell’importanza della vittoria sul campo di Cremona e delle qualità di Brescia: “Il successo di domenica è molto importante per la classifica perché ottenuto in un momento non brillantissimo di forma. Inoltre ci ha permesso di raggiungere la salvezza aritmetica, un traguardo di cui siamo sicuramente contenti. Abbiamo anche la consapevolezza di essere una squadra molto competitiva che potrà togliersi altre grandi soddisfazioni nelle cinque giornate che rimangono. Ora affrontiamo Brescia, che è la squadra più in forma del campionato: sarà sicuramente una partita bella da giocare, da affrontare con grande attenzione vista la loro qualità”.

UFFICIO COMUNICAZIONE
BERTRAM DERTHONA BASKET TORTONA