Bologna-Pesaro, Calbini: “Dovremo resistere al loro impatto fisico”

Bologna-Pesaro, Calbini: “Dovremo resistere al loro impatto fisico”

Queste le parole del viceallenatore della VL in presentazione del match che vedrà Pesaro impegnata contro la Virtus in un match molto sentito

di Alessandro Kokich

Il viceallenatore della Vuelle Paolo Calbini presenta la trasferta che vedrà la Vuelle scendere in campo sul parquet del PalaDozza per sfidare la Segafredo Virtus Bologna nel match valido per la 23^ giornata di campionato (palla a due sabato 23 marzo alle 20:30): “Bologna è in una fase nuova, ha cambiato da poco il coach (con l’arrivo in panchina dell’ex giocatore biancorosso Sasha Djordjevic al posto di Stefano Sacripanti). Nelle ultime partite, tra cui quella contro Torino, si è notato un cambiamento, a partire dalla maggiore intensità in fase difensiva unita anche a una grande fisicità. La Segafredo può contare su ampie rotazioni ed è una squadra che punta a entrare nei playoff. È una formazione ben costruita e si è rafforzata ancor di più con gli innesti di Moreira, prima, e Chalmers poche settimane fa”.

Il quintetto che la Virtus manda in campo è di grande valore, come evidenzia il vicecoach biancorosso: “Contro Torino hanno schierato dal primo minuto Martin, Punter, Taylor, Baldi Rossi e Moreira. La profondità del roster si nota anche nei nomi dei giocatori che a volte partono dalla panchina: Cournooh, M’Baye, Kravic e Aradori, tutti giocatori molto validi, di grande esperienza e qualità”, evidenzia Calbini.

La Vuelle dovrà puntare a limitare l’intensità dei padroni di casa per cercare di rimanere in partita fino alle fasi finali di gara. “Dovremo essere bravi a resistere all’impatto fisico che li caratterizza fin dai primi secondi e quindi sarà importante resistere alla loro aggressività in modo da giocarcela poi nelle fasi conclusive. La partita contro la Virtus Bologna è una delle più sentite a Pesaro, si tratta di un ‘derby’ molto affascinante e ci teniamo a scendere in campo offrendo una buona prestazione. Tutti vogliamo raggiungere l’obiettivo della salvezza, siamo molto determinati”, conclude il vicecoach della Vuelle.

Ufficio Stampa VL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy