Brescia-Bologna, la sala stampa: le parole di Magro e Banchi

0

Alessandro Magro (coach Brescia): “È stato bello portare tutti questi tifosi al palazzo e abbiamo sentito il loro sostegno caloroso, il che è sempre una cosa meravigliosa. Naturalmente avremmo preferito un esito diverso, ma per battere una squadra come Bologna devi giocare al meglio sia in attacco che in difesa. Rispetto alle gare precedenti siamo scesi in campo con una mentalità diversa. Abbiamo iniziato molto bene, contrastando Shengelia e Belinelli in difesa. Il loro secondo quintetto ci ha fatto male, soprattutto con Abass e Polonara, hanno saputo sfruttare ciò che noi abbiamo concesso loro. Belinelli ha fatto la differenza nei primi cinque minuti del secondo tempo, ma noi abbiamo lottato e siamo rimasti lì, di questo sono contento. Credo che usciamo da questa partita a testa alta, in gare come questa hai bisogno di scintille, e oggi ne abbiamo avute meno del solito. Sono quindi soddisfatto dell’atteggiamento della squadra”.

Luca Banchi (coach Bologna): “Questa è una vittoria importante e convincente che arriva al termine di un ciclo di partite serrate. Abbiamo giocato bene in difesa, e molto ben bilanciati in attacco. E’ stato un grande sforzo collettivo, che è il segreto per cui anche nelle ultime uscite avevamo giocato dei primi tempi di altissimo profilo e poi siamo calati. Qui siamo stati sul pezzo per 40 minuti e la squadra ha avuto un ottimo rendimento in tutti i suoi effettiivi, a prescindere dai quintetti che erano in campo”.