Brescia, primo stop del precampionato. A Lumezzane passa Torino

Brescia, primo stop del precampionato. A Lumezzane passa Torino

I piemontesi si aggiudicano il Memorial Giuseppe Patti.

di Fabio Rusconi

Rientrata a Brescia dopo il ritiro di Ponte di Legno, la Germani coglie la prima sconfitta del precampionato cadendo contro Torino. La Reale Mutua si affida a Marks e all’ex Alibegovic per confezionare una vittoria importante per il morale. A Brescia non bastano i 31 di Lansdowne e l’ottimo apporto di Horton e Italiano per evitare una sconfitta causata anche dai carichi di lavoro che i giocatori hanno nelle gambe. Coach Esposito sta spremendo al massimo i suoi e ha dovuto, tra l’altro, rinunciare a Moss, Koenig, Sacchetti e Ceron (oltre che a Vitali e Abass) giocando quindi con rotazioni molto ridotte.

Memorial Patti dunque ai ragazzi di coach Cavina, capaci di approcciare il match con il giusto ritmo e mostrando una buona chimica, stando avanti per i primi 30′. Alla terza sirena Brescia impatta il pareggio sul 61-61 ma la stachezza colpisce la Leonessa, che cade definitivamente sotto i colpi di Marks.

GERMANI BASKET BRESCIA-REALE MUTUA TORINO 81-84 (18-26, 37-41, 61-63)
Brescia: Zerini 2, Cain 4, Laquintana 11, Lansdowne 31, Dalcò 3, Thioune, Guariglia, Italiano 12, Horton 18, Moss ne, Sacchetti ne. All: Esposito
Torino: Alibegovic 14, Marks 24, Cappelletti 9, Cassar, Campani 6, Pinkins 17, Ianuale, Toscano 3, Jakimovski, Traini 2, Diop 9. All: Cavina
Arbitri: Begnis di Crema, Grazia di Bergamo e Fusari di Brescia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy