Brescia-Reggio Emilia, Magro: “Giocare in modo serio per prepararsi alla Coppa italia”

0

Alla vigilia della sfida tra Pallacanestro Brescia e la UNAHOTELS Reggio Emilia, Matteo De Maio, Direttore Generale di BTL Banca, e Coach Alessandro Magro sono intervenuti in Conferenza Stampa:

“Questo fine settimana è il nostro turno, come match sponsor, in questa meravigliosa cavalcata della Pallacanestro Brescia, – l’esordio di Matteo De Maio – per noi è un appuntamento particolarmente stimolante e significativo. Significa essere nel cuore di questa partita, e quindi nel cuore di questa stagione. La vivremo con tutto il nostro entusiasmo e partecipazione come abbiamo sempre fatto in questi anni”.

“È un piacere essere qua con Matteo ed è doveroso ringraziare BTL Banca e tutti quelli che ci sostengono, come diceva appunto Matteo, – l’esordio di Coach Magro – È una stagione che ci rende orgogliosi per quello che i ragazzi stanno riuscendo a fare di settimana in settimana e oggettivamente più passa il tempo e più si sente crescere in città la passione, l’entusiasmo e l’attaccamento che i miei ragazzi sono riusciti ad alimentare. Stiamo vivendo un momento estremamente positivo che mi auguro possa essere ricordato nel tempo. La nostra concentrazione assoluta è nella gara di domenica, anche perché vorremmo continuare il nostro periodo positivo e vorremmo arrivare a Torino mantenendo il primato in classifica. Davo un’occhiata alla classifica dopo venti giornate nella passata stagione e recitava Milano e Bologna prime in classifica con 16 vinte e 4 perse, Tortona terza in classifica con 14 vittorie, ma tutte le altre erano nettamente staccate, questo a testimonianza del fatto che in questo campionato il livello si è alzato, con le prime otto che si stanno dando battaglia ed è molto stimolante provare a rilanciare di partita in partita la sfida. Giochiamo contro una squadra costruita in estate con grandi aspettative e con un ottimo allenatore. Ha fatto una scelta ponderata e forte di privarsi di un giocatore come Hervey e come spesso accade hanno avuto una squadra molto compatta che nell’ultima giornata è riuscita a battere Venezia in casa. Sono riusciti a battere in casa Bologna, quindi sanno giocare contro le grandi e hanno talento per giocare contro le grandi. Sono assolutamente convinto che vorranno venire a Brescia per cercare di portare a casa un altro scalpo importante. Quando si gioca contro le prime della classe è anche più facile venire a giocare con la testa libera e loro hanno giocatori di estremo talento e molto esperti per provare a fare la partita come Galloway e Smith, ma anche Weber che nell’ultima partita ha preso per mano la squadra. Il loro pacchetto esterni è di assoluto livello per il nostro campionato e sono una squadra che sta facendo molto bene anche difensivamente. Sono in grado di provocare tante palle perse, sono aggressivi e da questo punto di vista siamo fortunati perché ci sono punti di contatto con l’ultima partita che abbiamo disputato a Napoli e quindi sappiamo quello che è andato meglio e peggio ed abbiamo avuto la possibilità di fare una buona settimana di allenamento. Vedo nei ragazzi la voglia di continuare sulla strada che abbiamo tracciato ormai mesi fa, ed abbiamo raggiunto rispetto ad altre squadre quota 120 allenamenti dall’inizio dell’anno che sono un’enormità se si pensa alle squadre che fanno la coppa. Giocare una partita seria contro Reggio Emilia penso sia il modo migliore per prepararci poi a quello che ci attenderà settimana prossima a Torino”.

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Brescia