Brescia-Trento, la sala stampa: le parole di Diana e Buscaglia

Le parole dei due coach al termine di Germani Basket Brescia-Dolomiti Energia Trentina

di Silvia Castrezzati

Andrea Diana (Brescia): “Faccio i complimenti a Trento, che ha meritato la vittoria. Oggi ci hanno fatto mancare i nostri punti di riferimento e quelle sicurezze che avevamo mostrato in tante altre occasioni e abbiamo pagato la loro fisicità e la loro durezza sui contatti. Durante la gara non siamo riusciti a trovare ritmo e fluidità e abbiamo perso fiducia in attacco nel terzo quarto, quello che alla fine ha fatto la differenza, nel quale abbiamo anche commesso errori a livello difensivo. Sapevamo che la loro forza è proprio l’energia che mettono in campo e oggi, a differenza della gara d’andata, non siamo riusciti a pareggiarla”.

Fonte: Uff. Stampa Brescia

Maurizio Buscaglia (Trento): “Siamo contenti perché abbiamo la percezione di avere messo qualcosa in più in campo rispetto alle ultime settimane, abbiamo espresso un’ottima partita: siamo riusciti a giocare bene i possessi pesanti nel finale mente Brescia rimontava, in attacco e in difesa. C’è stata la serenità per vivere meglio gli errori reagendo con compattezza e dividendoci al meglio le responsabilità, con passaggi e movimenti in più. All’intervallo sapevamo di dover svoltare la partita in difesa, ci siamo molto concentrati sulle due cose che non stavamo facendo al meglio e abbiamo reagito con consistenza. Costruire questo tipo di prestazione sul campo della capolista rende ancora più importante la nostra partita e la nostra vittoria”.

Fonte: Uff. Stampa Trento

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy