Brescia-Treviso, la sala stampa: le parole di Magro e Nicola

0

Alessandro Magro (coach Brescia): “Stasera dovevamo vincere e non ci siamo riusciti. Abbiamo a tratti mosso bene la palla, giocato bene, ma non siamo stati bravi a chiuderla. Non abbiamo avuto risposte per continuità, giocato a tratti buona pallacanestro. Nel secondo tempo siamo andati via ma non è servito, e i ragazzi devono capire che ogni possesso va gestito al meglio. Abbiamo avuto una punizione molto pesante, questo è un campionato che non fa sconti. Dobbiamo cambiare fisicità e mentalità e tutti devono capire cosa c’è bisogno di fare. E’ un momento di difficoltà massima, ci deve servire per affrontare il futuro e momenti in cui ci saranno sfide maggiori”.

Marcelo Nicola (coach Treviso): “Siamo stati bravi a non mollare e devo fare i complimenti ai ragazzi, che sono stati i primi a crederci. Abbiamo lottato su ogni possesso e poi alla fine gli episodi ti premiamo. Siamo stati connessi e abbiamo fatto tante cose buone che ci hanno dato fiducia, in primis in difesa. Dobbiamo credere in noi e restare uniti in futuro. Faggian? Sta bene, solo una botta”.