Brescia-Trieste, Dalmasson: “Dobbiamo migliorare in difesa”

Brescia-Trieste, Dalmasson: “Dobbiamo migliorare in difesa”

Ottimi i numeri in attacco per l’Alma, ma il coach pretende maggiore attenzione difensiva

di Marco Torbianelli

Trieste, 1 febbraio 2019 – Ancora poche ore e poi sarà partenza alla volta di Brescia: in casa Alma Pallacanestro Trieste si prosegue il lavoro, con un venerdì all’Allianz Dome che ha visto i biancorossi allenarsi con la consueta intensità. Niente seduta per Juan Fernandez, alle prese con un piccolo attacco influenzale, mentre Hrvoje Peric ha guardato i compagni di squadra ma non ha preso parte all’allenamento: il team triestino si ritroverà sabato mattina all’Allianz Dome per la rifinitura, poi pranzo tutti assieme e partenza verso Brescia nel pomeriggio.

Nella consueta analisi del venerdì, coach Eugenio Dalmasson traccia il punto della settimana biancorossa: “Reduci da una partita lunga ed impegnativa dal punto di vista fisico come quella con Torino, siamo riusciti ad uscire con due punti ma anche con diversi acciacchi. Abbiamo cominciato la settimana con qualche defezione ma, per fortuna, durante questi giorni abbiamo recuperato quasi tutti”.

Parlando dell’infermeria, il coach biancorosso si sofferma su alcuni degli elementi della rosa che si sono fermati, per un motivo o per l’altro: “Peric è uscito dal match con Torino con una frattura al tiro, alla quale si è sommato anche un attacco febbrile, per cui difficilmente sarà della partita. Ci sono state poi le influenze di Cavaliero e Cittadini, che però sono tornati ad allenarsi con la squadra. A inizio settimana abbiamo tenuto a riposo sia Mosley che Wright, entrambi fermi per dei piccoli problemi alla caviglia, ma poi le cose sono tornate mediamente alla normalità”.

Parlando della prossima avversaria dell’Alma, la Germani Brescia, il tecnico dei triestini fotografa la situazione: “La loro stagione è cambiata, al di là del cambio nel roster, soprattutto per quanto riguarda la chiusura dell’esperienza di Coppa, che abitualmente toglie energie. Questo Brescia l’ha pagato nella prima parte di stagione, ma ora è tornata a puntare solo sul campionato e gioca una pallacanestro più vicina a quella che era la Germani dell’anno scorso. Direi che è fra le squadre destinate a fare un girone di ritorno differente rispetto all’andata”.

Su cosa dovranno fare i biancorossi per vincere, questa la formula di Eugenio Dalmasson: “Dovremo cercare di trovare una consistenza difensiva diversa, dobbiamo migliorare assolutamente in questo aspetto. In attacco, invece, dobbiamo passarci la palla, giocando una pallacanestro d’insieme, non dando punti di riferimento all’avversario: sarà una gara difficile, ma un altro test importante per capire che consistenza abbiamo in questo momento”.

Fonte: Ufficio Stampa Alma Pallacanestro Trieste

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy