Brescia-Varese, Buscaglia: “Dobbiamo essere duri e concreti. Kalinoski sarà in campo”

Il coach bresciano presenta il recupero della sfida contro l’Openjobmetis.

di Fabio Rusconi

“Giochiamo una partita importante, per noi ‘continuità’ deve diventare una parola chiave – il pensiero di Maurizio Buscaglia, coach della Germani Brescia -. La ricerca della continuità è una cosa sulla quale lavoriamo costantemente, cercandola nelle nostre prestazioni, nella ricerca dell’identità e nel tentativo di avere consistenza. Siamo pronti a mettere in campo tutta l’energia che abbiamo, dobbiamo essere capaci ogni volta di resettare, specialmente in un campionato così equilibrato”.

“Varese ha superato un momento di grandissima difficoltà, siamo stati sportivamente vicini alle loro vicissitudini e rivederli tutti in campo è certamente una cosa bella – prosegue il coach della Germani -. Contro una squadra che è reduce da due vittorie consecutive dobbiamo interpretare bene la partita, cercando di essere duri e molto concreti sulle nostre cose”.

“Se tutto procede bene, infine, ci auguriamo di essere al completo – conclude Buscaglia -: Tyler Kalinoski per fortuna ha ammortizzato bene la sua distorsione e sta lavorando per essere presente, anche perché ha sempre un grande desiderio di esserci e questo aiuta molto dal punto di vista mentale”.

 

Fonte: Ufficio Stampa Pallacanestro Brescia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy