Brindisi-Fortitudo, la sala stampa: le parole di Vitucci e Sacchetti

Le dichiarazione dei coach dopo il successo di Brindisi.

di Gianluca Rota

Vittoria netta e convincente per la Happy Casa Brindisi con il punteggio di 100-74 sulla Lavoropiù Fortitudo Bologna per la sesta giornata di Lega A.

Queste le dichiarazioni di coach Frank Vitucci a fine partita: “Fatto fatica nel primo quarto e nel terzo quarto dove abbiamo un po’ gigioneggiato. Questi up and down, come vediamo dai risultati negli altri campi, sono dovuti anche dalla stranezza di giocare nei palasport vuoti. Partita buona di Bologna, ci ha messo in difficoltà in certi frangenti ma alla lunga è venuta fuori un po’ di continuità in più che dobbiamo avere per tutti i 40 minuti. Certamente siamo soddisfatti di quanto fatto finora, i risultati positivi aiutano a lavorare meglio e con maggiore fiducia. Ora nel mese di novembre ci aspettano una serie di partite durissime, da affrontare con convinzione e il prezioso apporto di tutto il team”.

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

 

Sala stampa al PalaPentassuglia dopo la sconfitta contro la Happy Casa Brindisi per il coach della Fortitudo Bologna Meo Sacchetti: “Contro una delle squadre più fisiche e atletiche del campionato, siamo rimasti in partita finché gambe e fiato ci hanno sorretti. Poi paghiamo, alla lunga, contro squadre che oggi hanno rotazioni molto più lunghe di noi.

Non dobbiamo rassegnarci all’alibi della sfortuna, con un po’ più di lucidità certe situazioni nel secondo e ultimo quarto ci avrebbero consentito almeno di contenere il passivo di una partita che, in certi frangenti, non abbiamo neanche giocato male. Speriamo, in settimana, di ritrovare qualche giocatore”.

Ufficio Stampa Fortitudo Bologna

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy