Brindisi-Trento, la sala stampa: le parole di Vitucci e Molin

0

Queste le parole di coach Frank Vitucci in sala stampa: “Prestazione modesta, i numeri sono abbastanza evidenti per percentuali basse e pochi assist di squadra. Loro hanno disputato una partita spigolosa mettendoci in difficoltà sul piano fisico e noi abbiamo fatto fatica in attacco e negli uno contro uno. Un passo indietro anche difficile da spiegare, adesso dobbiamo analizzarlo a mente lucida sembravamo spenti a livello mentale dopo una lunga serie di prestazioni positive al di là dei risultati. Dispiace per la posta in palio e la differenza punti ribaltata. Adesso è importante ritrovare le energie, recuperare Lamb che credo sarà della partita e farci trovare pronti per la trasferta di Brescia“.

Ufficio Stampa Happy Casa Brindisi

Le parole di coach Lele Molin«Penso che sia stata una vittoria meritata, volevamo fare una partita di questo tipo abbassando le percentuali di Brindisi dentro l’area e abbiamo fatto un buon lavoro sui loro lunghi. Questo impatto in difesa ci ha dato fiducia, ci ha permesso di non pagare a caro prezzo qualche passaggio a vuoto in attacco: abbiamo vinto su un campo difficile, è un successo che ci avvicina ai playoff e che ci gratifica. Siamo nelle condizioni di essere padroni del nostro destino, fino in fondo: abbiamo interpretato bene la partita e non abbiamo concesso a Brindisi le consuete folate che specialmente in casa ha saputo produrre nella stagione».