Brindisi-Treviso, Zanelli: “Vogliamo proseguire nel nostro momento positivo”

0

Quattro vittorie consecutive, ma tutto è ancora aperto. La Nutribullet Treviso Basket vola al PalaPentassuglia di Brindisi per mettere un altro mattoncino verso la salvezza dopo il fondamentale successo casalingo dello scorso turno su Pesaro, altra diretta contendente per la permanenza nella massima serie. Altro giro, altro scontro diretto perché domenica alle 18 (diretta DAZN) si affronteranno due squadre che hanno estremo bisogno di punti, con Treviso che occupa la 12° posizione con 20 punti e Brindisi appaiata a Pesaro all’ultimo posto a quota 14. Nel match di andata disputato al Palaverde arrivò la prima vittoria stagionale per TVB con un rotondo 86-60 (Bowman 19, Olisevicius 15, Zanelli 13; Senglin 17, Morris 13). 

I quattro successi di fila hanno dato grande fiducia alla squadra allenata da coach Vitucci, che nelle ultime settimane ha staccato la zona rossa, anche se a cinque giornate dal termine i giochi non sono ancora fatti. Attualmente TVB si trova a +6 proprio su Pesaro (battuta al Palaverde per 93-89 nell’ultimo turno) e Brindisi, e ogni partita da qui al 5 maggio sarà fondamentale per raggiungere la salvezza, a partire da domenica in terra pugliese. 

Sponda Happy Casa Brindisi, la squadra di coach Sakota in seguito alle due vittorie consecutive su Trento e Scafati non è riuscita a chiudere il tris nel match casalingo contro Sassari, cedendo per 70-76. Per i pugliesi, il match contro la Nutribullet di domenica sera rappresenta una partita importantissima. 

ARBITRI: Paternicò, Grigioni e Capotorto. 

MEDIA: DAZN (previo abbonamento). 

EX E PRECEDENTI: un solo ex sponda Brindisi, Eric Lombardi, a Treviso dal 2017 al 2019. Tanti invece quelli in casa Nutribullet, a partire dallo staff tecnico con Frank Vitucci, Alberto Morea e Mattia Consoli, oltre al direttore sportivo Simone Giofrè. Anche sul parquet per TVB gli ex saranno quattro: Ky Bowman, Alessandro Zanelli, D’Angelo Harrison ed Andrea Mezzanotte, che recentemente hanno indossato la casacca dell’Happy Casa. 

BIGLIETTERIA: prosegue la prevendita per la sfida di cartello di domenica 14 aprile alle 17 contro l’Olimpia Milano. Per informazioni su prezzi e modalità d’acquisto basta consultare il sito di Treviso Basket alla sezione biglietteria. 

DICHIARAZIONI ALESSANDRO ZANELLI, CAPITANO NUTRIBULLET TREVISO BASKET: 

“Penso che la vittoria contro Reggio Emilia ci abbia dato una spinta positiva, ci ha permesso di credere di più in noi stessi e dato consapevolezza nei nostri mezzi. Tutta la squadra è cresciuta, in difesa abbiamo fatto passi avanti e più in generale siamo riusciti ad essere più costanti nell’arco delle partite. Pesaro per noi ha rappresentato una vittoria importante, perché è stata una partita molto difficile esattamente come ci aspettavamo, e ci ha permesso di fare un passo in più verso il nostro obiettivo, ma sappiamo benissimo che è ancora lunga da qui alla fine. Il match contro Brindisi sarà davvero importante per entrambe, sappiamo che per loro potrebbe essere l’ultima spiaggia, noi cercheremo di affrontarla come fatto nelle ultime uscite, con concentrazione ed attenzione. Troveremo un ambiente molto caldo e pronto a spingere la propria squadra, ma noi vogliamo proseguire nel nostro momento positivo e proveremo ad ogni costo a portare a casa il risultato, anche perchè questo campionato ha dimostrato di essere imprevedibile e non possiamo assolutamente rilassarci. Brindisi ha tanti giocatori di talento, forti nell’uno contro uno, quindi la nostra attenzione dovrà essere rivolta in particolare modo nella metà campo difensiva ”.

Uff Stampa e Comunicazione Treviso Basket