Cantù la più multata nell’ultimo turno di LBA

I provvedimenti disciplinari del Giudice Sportivo di LBA

di La Redazione

Serie A
Quarta giornata di ritorno. Gare 1-2 febbraio 2020

S. BERNARDO CANTÙ. Ammenda di Euro 3.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri, per lancio di oggetti non contundenti, palle di carta, collettivo e frequente, senza colpire nonché per lancio di sputi collettivo e frequente, colpendo.

ALLIANZ PALLACANESTRO TRIESTE. Ammenda di Euro 1.100,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri e per lancio di oggetti non contundenti, palle di carta, collettivo e frequente, senza colpire.

VANOLI CREMONA. Ammenda di Euro 1.000,00 per offese collettive frequenti del pubblico agli arbitri.

VIRTUS UNIPERSONALE ROMA. Ammenda di Euro 500,00 per offese collettive sporadiche del pubblico agli arbitri.

 

 

Ufficio Stampa FIP

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy