Cantù: Marco Gandini è il nuovo assistente allenatore

Cantù: Marco Gandini è il nuovo assistente allenatore

La nota del club.

di La Redazione

Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù è lieta di annunciare l’ingaggio di Marco Gandini in qualità di assistente allenatore. Gandini, che lavorerà fianco a fianco a Cesare Pancotto, ha siglato un contratto valido per la stagione sportiva 2019-2020.

Per il tecnico milanese classe 1975, reduce da un triennio alla Scaligera Basket Verona, si tratta di un gradito ritorno. Nato a Cernusco sul Naviglio, Gandini aveva già trascorso due anni nello staff di Pallacanestro Cantù, dal 2003 al 2005, sia come allenatore delle giovanili canturine che come assistente di coach Stefano “Pino” Sacripanti.

LA SCHEDA
Il percorso professionale di Gandini inizia 21 anni fa, nel 1998, quando entra a far parte dello staff tecnico delle giovanili di Olimpia Milano, con cui raggiunge diverse finali nazionali, conquistando con i meneghini tre campionati italiani di categoria (scudetto U14, U15 e U19). Chiusa la prima parentesi all’Olimpia nel 2003, lo stesso anno Gandini intraprende la già citata avventura a Cantù, mettendo subito in bacheca a settembre una storica Supercoppa italiana, la prima di sempre per il club biancoblù. Concluso il biennio canturino nel 2005, fino al 2007 si trasferisce all’Unione Cestistica Casalpusterlengo, in Serie B. Il biennio successivo, invece, vede Gandini ricoprire il ruolo di assistente allenatore alla Junior Casale Monferrato, al fianco di coach Marco Crespi dal 2007 al 2009. Nel 2009 torna all’Olimpia, venendo nominato responsabile del settore giovanile, ruolo che ricopre fino al 2012. Lo stesso ruolo lo ricopre anche all’Urania Milano nella stagione 2013-’14, prima di passare alla panchina della Sangiorgese, in Serie B, per occupare il ruolo di head coach fino al 2016. Nell’estate dello stesso anno si trasferisce a Verona, dove trascorre le ultime tre stagioni in compagnia di Daniele Della Fiori, passato di recente proprio dalla scrivania della Scaligera a quella della Pallacanestro Cantù, nel medesimo ruolo di general manager.

Queste le prime parole di Marco Gandini, nuovo assistant coach di Acqua S.Bernardo Pallacanestro Cantù: «È bello riabbracciare una piazza come Cantù, a cui sono legato e di cui ho splendidi ricordi, tra i quali spicca la vittoria della Supercoppa nel 2003 al PalaVerde di Treviso. Qui ho già avuto modo di lavorare e ho legato con tanta gente che sarà un piacere rivedere. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova sfida, che affronterò sicuramente con tanto entusiasmo».

Uff.Stampa Pall.Cantù

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy