Cantù – Roma, le pagelle: “Steph” Gentile non basta, addio F8

0
 ACQUA VITASNELLA CANTÙ
 
ODOM:doppia cifra agguantata anche questa sera, seppur con un clamoroso 0/4 dall'arco che grida ancora vendetta; gestione della palla pulita ed esente dai soliti errori, ma troppo carente d'inventiva contro la zona romana nel secondo quarto, 6 
FELDEINE:una sola tripla in tutto l'incontro, per il resto ci prova anche ma le sue velleità s'infrangono sempre sul ferro romano; come in altre occasioni, quando la guardia di NY stecca la serata, è tutta Cantù ad andare male, ed oggi è l'ulteriore conferma di questo sanguinoso trend, 4.5 
ABASS:dimenticato in panchina quando forse il suo fisico avrebbe di certo aiutato a contenere le ali di Dalmonte, specialmente un Bobby Jones in stato di grazia, sv 
BLOISE:sv 
LAGANÀ:una tripla in 3 minuti, poi anche lui relegato a scaldare i cuscinetti, sv
JONESparte bene, con la tripla che apre le marcature e una difesa asfissiante su Stipcevic(come lui stesso confermerà a fine partita) che permette a Cantù di allungare fino al +8, poi si intestardisce nelle solite conclusioni frettolose, che ne rovinano la prestazione,5  
SHERMADINI:domina in lungo e in largo il primo quarto, realizzando ben 6 dei suoi otto punti finali; per il resto viene impiegato solo nei minuti finali di ogni quarto dal suo allenatore, che forse dovrebbe riflettere a lungo sulle rotazioni di questa sera, 7- 
HOLLIS:lo dovrebbero chiamare "bello di notte", poichè riesce ad accendersi solo nei turni serali di Eurocup; anche oggi, come quasi tutti i turni di campionato, si veste a tema con il consono vestito da "Mollis" (ultima trovata dei tifosi in tribuna) e sforna l'ennesima prestazione anonima e incolore, 4.5 
BUVA:è la miglior ala forte di Cantù, anche grazie agli ottimi contributi di Hollis in tal senso, ma è ancora troppo discontinuo; comincia bene la sua partita, andando spesso in avvicinamento a canestro per concludere con soffici ganci, ma viene poi travolto dalla consueta fase confusionaria che afflige spesso i suoi compagni nel finale, 6.5 
GENTILE:da tre settimane a questa parte è il nuovo leader della squadra biancoblu, capace di portare punti, visione di gioco, e quella "cazzima" di famiglia che ancora manca a molti suoi compagni; purtroppo per lui, è solo a combattere contro l'ottima difesa (forse anche un po' troppo fallosa) di Dalmonte, 7.5
WILLIAMS:tre punti, pochi rimbalzi e quasi mai efficace in fase difensiva; cancella in una volta sola un ultimo mese vissuto e giocato quasi alla grandissima, 4.5
 
ACEA ROMA 
EJIM:9 punti e 7 rimbalzi, buone cifre per un cambio come lui; verrà ricordato soprattutto per la schiacciatona nel finale che sancisce la fuga definitiva della sua squdra verso la conquista dei due punti,6.5 
TRICHE:lontano parente del giocatore apprezzato lo scorso anno a Trento ma anche quest'anno in Eurocup, realizza una sola tripla e per il resto trova il canestro solo dalla linea della carità, 5 
JONES: come l'anno scorso e quello prima ancora, quando Bobby vede Cantù si infiamma; anche questa sera concretizza un bottino di 14 punti (6 nell'ultimo minuto e mezzo), 4 rimbalzi e tanto gioco sporco (in senso buono) che permette all'Acea di recuperare il -3 di svantaggio e fuggire verso la vittoria, 7.5
D'ERCOLE:sv
SANDRI:ennesimo italiano che sale alla ribalta nel mediocre campionato attuale, realizza sei punti e altrettanti rimbalzi a dispetto di tutto e di tutti, 6+
DE ZEEUW: impacciato e impreciso, verrà ricordato più per i due airball che per i 4 falli che ne condizionano la prestazione, 5
KUSHCHEV:sv
FINAMORE:sv
GIBSON:top scorer della squadra romana, castiga Cantù da ogni dove, trovando triple importanti in momenti chiave dell'incontro, 7 
STIPCEVIC:bloccato in avvio dall'arrembante Jones, cresce con il passare dei minuti, trovando due triple fondamentali per volgere la partita sui binari romani solo nei minuti finali dell'incontro, 6.5 
MORGAN:4 punti in 25' d'impiego sono troppo pochi, anche se tutti arrivano su schiacciate spettacolari; in compenso tiene molto bene in difesa, aiutato da una pessima prestazione di Williams e dallo scarso impiego di Shermadini, 6+ 
PULLAZI:sv

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here