Cremona allunga nella seconda metà di gara e stende Brescia a Carisolo

Cremona allunga nella seconda metà di gara e stende Brescia a Carisolo

Cremona trova una vittoria di spessore contro Brescia. Decisiva la seconda metà di gara quando gli uomini di coach Sacchetti hanno spaccato il match sfruttando un mortifero contropiede.

di Riccardo Vecchia

Cremona trova una vittoria di spessore contro Brescia. Decisiva la seconda metà di gara quando gli uomini di coach Sacchetti hanno spaccato il match sfruttando un mortifero contropiede.

La Germani è calata sulla distanza, dimostrando di pagare a caro prezzo le assenze del trio Vitali L. – Moss – Landry. Combattivo Brian Sacchetti, partita di qualità di Martinelli mentre incostanti Moore e Hunt. Cremona ha trovato spunti offensivi interessanti da Johnson, difesa dalla coppia Portannese-Martin e in generale tanta circolazione di palla che ha prodotto buoni canestri.

VANOLI CREMONA-GERMANI BASKET BRESCIA 87-69 (21-21, 44-41, 65-56)

Vanoli Cremona: Martin 4, T.Sacchetti 2, Gazzotti 15, Ricci 13, Orlandelli ne, Ruzzier 9, Portannese 8, Ariazzi ne, Contini ne, Johnson 7, D.Diener 7, Boccasavia, Milbourne 22. All: M.Sacchetti
Germani Basket Brescia: Moore 14, Hunt 12, Mastellari 12, Dalla Longa, Thioune ne, Bellandi ne, Veronesi 11, Fall 2, Traini, M.Vitali 10, B.Sacchetti 8, Mensah. All: Diana
Arbitri: Biondi e Pallaoro di Trento
Spettatori: 400 (l’incasso sarà interamente devoluto al Comune di Visso, località colpita dal terremoto del 2016)

La cronaca:

Quintetti di partenza:

Brescia: Traini-Moore-M.Vitali-Sacchetti-Hunt
Cremona: Ruzzier-Portannese-Martin-Milbourne-Ricci

1° Quarto:

Sacchetti e Moore spingono avanti sul 4-0 Brescia

Ruzzier da tre punti  e Ricci mantengono Cremona incollata sul 5-6

Johnson smazza assist ai compagni ma Brescia resta incollata con il tiro dalla lunga distanza. Germani avanti 14-13 a 2:50 dal termine

Magia di Drake da tre punti, Cremona trova il vantaggio 16-14, ancora 1:50 di gioco

Brescia non molla la presa si arriva a 21 secondi sul cronometro sul 21-21

Boccasavia ha sulla sirena il tiro per vincere il quarto ma la palla viene sputata dal ferro.

Il primo quarto finisce 21-21

2° Quarto:

Brescia approccia bene l’inizio di periodo e con Hunt vola sul 27-23

La difesa di Martin permette alla Vanoli di costruire buoni tiri e così Cremona torna a contatto sul 29-30 a 5:45 dal termine

antisportivo a Traini, Ruzzier fissa il sorpasso sul 31-30

Grande difesa della Vanoli, i canestri di Milbourne valgono la fuga di Cremona sul +4 a 3:00 dal termine

Grande equilibrio, Gazzotti segna da sotto, nel finale Vitali trova un gioco da tre punti che chiude la seconda frazione sul punteggio di 44-41 per Cremona

3° Quarto

Tanti errori da ambo i lati, divario che resta invariato per 3 minuti.

Brescia con Sacchetti accorcia timidamente fino al -1 al sesto minuto.

Ancora un antisportivo per Brescia e così la Vanoli con Ruzzier vola sul 55-51

Brescia con Hunt torna a contatto ma Ricci e Gazzotti propiziano il nuovo allungo biancoblù sul 60-54 a 2:00 dal termine

Portannese con due liberi e una schiacciata regala il 64-54 alla Vanoli

Drake Diener sbaglia il canestro sulla sirena e così il terzo quarto si chiude sul 65-56 per la Vanoli

4° Quarto

Cremona con Ricci allunga sul +13 e coach Diana spende time out dopo un minuto di gioco.

Moore si carica la squadra sulle spalle, guidando Brescia fino al 63-71.

Cremona si bloca, Hunt guida Brescia al -6.

Importante tripla di Ruzzier che riporta la Vanoli avanti sul 76-67

Milbourne e Ricci da tre punti guidano Cremona sul +14 a 2:30 dal termine.

Spazio alle panchine, la Vanoli allunga con il contropiede e chiude il match con la vittoria per 87-69

Recupera Password

accettazione privacy