Cremona-Torino, la sala stampa. Le parole di Sacchetti

Le parole di Sacchetti in conferenza. Torino in silenzio stampa

di Riccardo Vecchia

Meo Sacchetti a fine gara è chiaramente soddisfatto:”Sicuramente avevamo già giocato buone gare in precedenza battendo squadre sopra di noi in classifica in casa e esserci riusciti anche oggi è un bell’indicatore. Ora non giocheremo per undici giorni e dovrò tenere stretto il gruppo per impedire che si addormenti. Oggi sono contento: bene Johnson Odom, bene Gazzotti, bene tanti ragazzi. Drake? Ha avuto una bella presenza in campo. E’ sempre utile. Non ho tabelle di marcia per conquistare i playoff. I playoff sono un obiettivo che serve anche per tenere sulla corda il gruppo ed evitare che cali la tensione a salvezza praticamente raggiunta. Tutti i ragazzi sono andati a punti e questo è positivo. L’episodio di Vujacic? No comment, tocca decidere agli arbitri. Martin fermato da me in quel frangente? Non l’ho bloccato, l’ho abbracciato per i due tiri liberi. I miglioramenti dei ragazzi ci sono, è un gruppo che deve avere l’ambizione di migliorarsi”.

Per espressa decisione Societaria nessuna dichiarazione è stata rilasciata dalla Fiat Torino (tecnici, dirigenti e giocatori) nel post partita odierno onde evitare commenti a caldo circa gli episodi che hanno caratterizzato il confronto contro la Vanoli Cremona e in particolare quello inerente la contestata e sconcertante espulsione di Sasha Vujacic.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy