Discovery+ Supercoppa, coach Petrovic: “Contro la Reyer valuteremo i nostri progressi”

0

Presso il VL Point ProdiSport Pesaro in Largo Ascoli Piceno 5/7 il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Aza Petrovic ha presentato il match valido per i quarti di finale della Discovery+ Supercoppa 2021 presented by UnipolSai in programma domani alle ore 12 alla Unipol Arena di Casalecchio contro la Umana Reyer Venezia (diretta streaming su Eurosport Player e Discovery+).

“Veniamo da un periodo intenso, ci mancavano alcuni giocatori e solo dopo il torneo dello scorso weekend di Brindisi finalmente siamo riusciti a lavorare tutti insieme facendo dei grandi progressi. La partita di domani ci darà le conferme sul lavoro svolto in settimana. Ogni giocatore è migliorato tanto, inizialmente non avevamo Moretti, Camara e Jones. Domani sarà una partita importante per capire a che punto siamo anche in vista dell’inizio del campionato. La Reyer è una squadra molto forte, sarà un match difficile ma da parte nostra ci saranno miglioramenti in tutti i sensi. Moretti paga il non aver quasi giocato per una stagione a Milano mentre Pacheco si sta ancora adattando al livello del basket italiano. Stiamo conoscendo meglio Jones che nelle prossime settimane sarà al 100%; Tyrique porta tanta intensità difensiva alla nostra squadra mentre Camara è una scommessa per il futuro ma con tanto potenziale”.

“La squadra è competitiva – ha aggiunto il Coach biancorosso – e vogliamo essere pronti al 100% per l’esordio casalingo in campionato previsto per il 6 ottobre contro Trieste. Ci siamo allenati molto poco tutti insieme ma ora finalmente lo stiamo facendo, nel precampionato abbiamo affrontato squadre di alto livello, fino a questo momento Tambone è stato eccellente e sta lavorando benissimo. A Pesaro c’è un grande legame con la pallacanestro, i tifosi sono molto calorosi e vogliamo regalare loro grandi soddisfazioni”.

“Siamo qui per giocare delle partite ‘vere’, domani affronteremo una formazione che è superiore a tante altre squadre. Possono contare su due ottimi italiani come Tonut e Vitali ma non solo; per noi sarà un match molto utile per capire a che livello siamo anche rispetto a formazioni di questo tipo. Dobbiamo procedere passo passo, abbiamo introdotto delle novità nel nostro sistema di gioco che potrebbero mettere un po’ in difficoltà i nostri avversari. Per me sono importanti le regole difensive, sono aspetti che dobbiamo automatizzare per fare sempre meglio”, ha concluso Coach Aza Petrovic.

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here