Domenica Virtus Bologna contro Milano su Dazn: Simone Pianigiani nuova voce tecnica

0
Foto a cura di Claudio Degaspari

 Sta per tornare una delle partite più attese di Lega Basket Serie A: il Derby d’Italia tra Virtus Segafredo Bologna ed EA7 Emporio Armani Milano. Un confronto destinato a scaldare gli animi degli appassionati della pallacanestro, promettendo uno spettacolo adrenalinico tra due squadre dalla rivalità ormai divenuta leggendaria.

Entrambi i team arrivano al big match con lo stesso bilancio tra vittorie (15) e sconfitte (4), ma nei confronti diretti è Bologna a essere in vantaggio al momento. Il cammino delle due squadre si è infatti intrecciato in tre intense battaglie durante la stagione: la semifinale di Supercoppa a Brescia e il match della 8ª giornata di regular season di Eurolega, vinte entrambe dalla Virtus del coach Banchi, e la sfida dell’11ª giornata di LBA, conquistata dall’Olimpia di Messina, che in questo nuovo scontro farà di tutto per pareggiare i conti con l’avversaria.

L’appuntamento è per domenica 10 marzo alle 18:15, in diretta su DAZN. Alla telecronaca, una squadra d’eccellenza arricchita dall’ingresso di Simone Pianigiani al commento tecnico, che accompagnerà – insieme a Matteo Gandini – i tifosi della palla a spicchi in alcune delle partite più emozionanti di Serie A ed EurolegaUn allenatoreche, oltre a essere stato per 6 anni CT dell’Italbasket, ha saputo competere tra i parquet più importanti d’Italia e del mondo, costruendo una carriera ricca di successi: sei campionati italiani, tre Coppe Italia, sette Supercoppe italiane, una Coppa di Turchia, un campionato israeliano e una Coppa di Lega israeliana.

“Dopo l’evento della finale di Coppa Italia, in cui ho potuto “vivere” la partita da una prospettiva per me completamente nuova ma piacevolissima, sono davvero molto contento di continuare a collaborare con la super motivata e professionale squadra di DAZN per seguire l’ultima parte di stagione in Serie A ed Eurolega che sono certo ci regalerà uno spettacolo sempre più avvincente”, commenta Simone Pianigiani.