[ESCLUSIVA] Stefano Gentile: “Reggio è pronta per fare una ottima Final Eight”

Abbiamo sentito Stefano Gentile, il quale si dice fiducioso sulla sua squadra, grazie anche al nuovo innesto, Williams.

di Alessandro Kokich

Poco prima dell’inizio della partita inaugurale della competizione che vede proprio Reggio Emilia, abbiamo chiesto a Stefano Gentile lo stato di forma suo, e dei suoi compagni.

Come vedi le 8 squadre di questa competizione?

Sarà sicuramente una competizione particolare perchè è tutto sulla partita secca, è importante come arrivano le squadre in condizione di forma e di mentalità.

Dovessi sbilanciarti su un pronostico su questa competizione, cosa diresti?

Sono un po’ scaramantico sui pronostici e preferisco non farli, però parlando della mia squadra posso dire che siamo arrivati pronti e carichi per fare una buona Final Eight.

Cosa ci puoi dire sul nuovo americano che esordirà proprio oggi, Williams?

Oggi lo vedremo in campo per la prima volta; io l’ho visto allenarsi una volta sola con contatti, perchè è arrivato domenica scorsa e quindi trascorsi pochi giorni fino ad oggi. Sicuramente è una buona aggiunta perchè avevamo bisogno di un lungo, ne abbiamo solo tre, e credo che sia per pedigree che per quello che ho visto potrà dare una gran mano.

Per quanto riguarda il tuo recupero, come sta andando?

Se la Coppa Italia fosse stata tra una settimana sarei potuto scendere in campo; il mio programma ripartirà lunedì con una risonanza di controllo e se è positiva potrò ricominciare il lavoro sul campo con la mia squadra.

Per quanto riguarda il tuo carattere, sempre estroverso, cosa significa stare a sedere e vedere i compagni in una competizione così importante?

E’ una bella rottura… per non dire qualcos’altro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy