Ettore Messina come Bianchini e Recalcati. Gli unici a vincere uno scudetto con tre formazioni differenti

0

Grazie al successo in Gara 6 contro la Virtus Segafredo Bologna, Ettore Messina conquista il 5° Scudetto della sua carriera. Oltre a questo trionfo (il primo campionato italiano vinto sulla panchina di Milano), l’allenatore nativo di Catania ha raggiunto questo traguardo nei playoff del 1993, 1998 e 2001 alla guida della Virtus Bologna e del 2003 da coach di Treviso. In questo modo, il coach attualmente all’Olimpia è diventato l’unico in Italia assieme a Valerio Bianchini (che ci riuscì a Cantù, Roma e Pesaro nelle annate 1980/81, 1982/83 e 1987/88) e Carlo Recalcati (il quale raggiunse il titolo con Varese nel 1999, con la Fortitudo Bologna nel 2000 e con Siena nel 2004) a conquistare lo Scudetto con tre squadre diverse.

Messina sale così al 2° posto in solitaria per titoli italiani vinti da capoallenatore, staccando Dan Peterson fermo a 4 Scudetti. In testa c’è Simone Pianigiani a quota 6.

In termini di vittorie complessive ai playoff, l’attuale coach dell’A|X Armani Exchange comanda la classifica all-time con 78 successi davanti a Simone Pianigiani (72) e Carlo Recalcati (66). Quest’ultimo è al primo posto per totale di partite allenate in post-season (119), con Messina immediatamente alle sue spalle (117).

Legabasket.it