F8 2018 Cremona-Avellino, la sala stampa: le parole di Sacchetti e Sacripanti

Le parole dei due coach al termine della partita tra Cremona e Avellino.

di Daniele Tagliabue, @Danyboy1991

Si parte subito con una sorpresa alle Final Eight 2018. La Vanoli Cremona elimina Avellino dopo un tempo supplementare ed è la prima squadra semifinalista. Di seguito le parole dei due coach.

Sacchetti: ” E’ stata una partita avvincente. Sarò retorico ma quando dico che i giocatori vincono le partite è perchè come oggi i giocatori hanno dato tutto quello che avevano. Fesenko ci ha fatto molto male nella prima parte. Poi siamo riusciti però a trovare il primo break grazie a Ricci. Nel secondo tempo abbiamo difeso molto bene, sbagliando però troppi tiri per chiuderla nei regolamentari. Senza offesa, credo che non abbiamo rubato nulla. Ricci? E’ un ottimo professionista, ha fatto una gran difesa sui pick and roll. Son contento della sua prestazione di oggi”.

Sacripanti: ” Dispiace essere usciti in questo modo subito alla prima, soprattutto per i nostri tifosi che avevano grandi aspettative. Complimenti a Cremona. Abbiamo fatto un buon inizio, avendo poi due cali durante la gara. Il primo prendendo un break di 18-0 non trovando mai buoni tiri e poi nel terzo quarto, dove abbiamo smesso di giocare come sappiamo. Purtroppo poi negli ultimi due minuti del supplementare non siamo stati capaci di chiudere la gara”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy