F8 2020 SF, Fortitudo Bologna – Brindisi, la sala stampa: le parole di Martino e Vitucci

0

L’Happy Casa Brindisi conquista la sua seconda finale consecutiva, superando nettamente la Fortitudo Bologna nella seconda semifinale delle Final Eight di Pesaro.

Di seguito le dichiarazioni dei due coach.

Martino: “Partita che ha evidenziato gli aspetti di cui parlavamo anche ieri dopo la nostra vittoria. Faccio i complimenti a Brindisi, che ha condotto dall’inizio alla fine. Sono un po’ rammaricato per il nostro approccio, sapevo che avremmo potuto far fatica contro questo atletismo. Brindisi probabilmente in questo momento è la squadra più in forma del campionato. Dovevamo fare di più nel primo quarto soprattutto, abbiamo sbagliato 2-3 lay-up facili, abbiamo perso fiducia. Dispiace perché avremmo voluto regalare una gioia ai nostri tifosi, la squadra non ha mollato, abbiamo cercato di allungare le rotazioni. Resta positivo quanto fatto ieri, è scontato dire che avrei voluto fare una partita diversa stasera. Ci teniamo anche le cose belle di questa manifestazione. Brindisi oggi ci ha messo davvero in difficoltà.”

Vitucci: “Sono estremamente soddisfatto, abbiamo approcciato benissimo. Difensivamente siamo stati eccellenti, quel poco che avevamo preparato è andato bene, il merito è chiaramente dei giocatori che sono stati bravissimi. Volevamo fortemente tornare in finale, un anno dopo siamo ancora qua ed è una grande situazione per noi. Non è da tutti, domani giochiamo contro i campioni d’Italia, i ‘finti ottavi’, noi dobbiamo cercare di essere più bravi dei più forti. Non ci spaventiamo mai, domani faremo del nostro meglio. Venezia sulla carta è un po’ più forte di noi.”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here