Finisce l’era Scavolini, ecco la Vuelle Pesaro

0

Finisce un’ era, quella del marchio Scavolini, che per ben 37 anni ha griffato con il suo nome le canotte biancorosse della Victoria Libertas Pesaro. Una decisione ampiamente preventivata ed annunciata dal patron Valter Scavolini che pure era disposto a proseguire a patto che si fosse trovato un co-sponsor pronto a versare una cifra rilevante come la sua che avesse garantito alla Vuelle un budget importante per potere ancora ambire alle posizioni si alta classifica. Ieri Sauro Bianchetti, titolare del marchio Siviglia che ha affiancato il suo nome a quello di Scavolini nelle ultime due stagioni, aveva ufficialmente comunicato la sua impossibilità a rinnovare la sponsorizzazione, naturale conseguenza la decisione del re delle cucine di non proseguire, la sua sola sponsorizzazione sarebbe stata non adeguata per competere ad alti livelli ed un campionato probabilmente mediocre della squadra sarebbe stato controproducente come immagine per il suo marchio.

I due, Scavolini e Siviglia rimarranno comunque all’ interno del Consorzio Pesaro Basket e garantiranno un apporto economico di 200 mila euro ciascuno, al pari della IFI, terzo sponsor lo scorso anno)

La società( al momento con il budget tra i più bassi, se non il più basso dell’ intera serie A, attorno ai 2 milioni di euro) ripartirà ora alla ricerca di un nuovo main sponsor, impresa tutt’ altro che facile in questo periodo, e dovrà gioco forza immediatamente mettersi in moto per recuperare il tempo perduto.

Entro lunedi dovrebbe arrivare l’ufficializzazione del nuovo allenatore che salvo sorprese (che francamente non ci aspettiamo) dovrebbe essere Giampiero Ticchi poiché l’altro candidato alla panchina, Giacomo Baioni, stando ad alcuni rumors, avrebbe declinato l’invito a guidare la sua squadra del cuore in questa situazione di grande incertezza.

Domani tornerà in città John Ebeling, il ds( con contratto non ancora firmato..) dalla settimana prossima passerà al vaglio del nuovo staff tecnico una lunga lista di nomi di giocatori visionati in questi giorni.

Al momento il roster della Vuelle può contare i baby Traini, Amici e Tortù oltre che Daniele Cavaliero la cui posizione è però molto incerta, ha un contratto a cifre insostenibile per le casse della società, o si riduce ( o meglio dimezza..) lo stipendio oppure si cercherà la risoluzione del contratto stesso.