Fortitudo Bologna – Pesaro, Martino:”Entusiasmo e leggerezza le parole chiavi per ripetersi nel girone di ritorno”

Fortitudo Bologna – Pesaro, Martino:”Entusiasmo e leggerezza le parole chiavi per ripetersi nel girone di ritorno”

di Mario Giuliante

Le parole del coach della Fortitudo Bologna Antimo Martino in vista della sfida casalinga contro Pesaro:“domani inzia il girone di ritorno e dobbiamo metterci alle spalle quanto fatto di buono nella prima parte. Ripartire subito con lo  stesso entusiasmo e la voglia di fare bene senza mai dimenticare da dove siamo partiti e quale era il nostro obiettivo iniziale. Pesaro è una squadra da non guardare per la classifica: bisogna rispettarla perché ha sempre giocato in campo. Non sottovalutare l’impegno: con leggerezza rischiamo di farci male, mentre niziare bene domani significherebbe essere seri, connessi e ambiziosi. In settimana quello che ho cercato di fare è riprendere con la routine e alzare la qualità dell’allenamento per non far passare il messaggio di adagiarsi. Sims sin dal primo giorno sta crescendo nel coinvolgimento nel gioco in fase offensiva e difensiva. Sono contento perché stiamo lavorando bene e siamo consapevoli di poterci ripetere nel girone di ritorno nonostante le difficoltà che possono sorgere; entusiasmo e leggerezza sono le parole chiavi per ripetersi.

Qui  al Paladozza abbiamo avuto vittorie importanti e sarà difficile ripetersi fuori casa ma ci penseremo al momento; pensiamo a Pesaro e a fare bene in casa. In questo girone di ritorno avremo bisogno di tutti altrimenti si rischiano pause fisiche e mentali; bisogna farsi  trovare pronti. Stipcevic può dare qualcosa in più e percepisce l’idea di fare di più lavorando tantissimo, con il desiderio eccessivo di dimostrarlo. Deve stare sereno perchè ha la mia stima, dello staff e della società e alla fine dimostrerà il suo valore.

Non c’è rischio di pensare subito a Brescia perché è abbastanza lontana come partita e lo stesso per i giocatori: pensiamo a Pesaro perchè vorranno mettersi in mostra al Paladozza e non dobbiamo sottovalutare questo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy