Galeo Energy main sponsor del Torneo Città di Caserta

0

Il CSKA Mosca al Palamaggiò la scorsa edizioneL’Associazione Eventi Casertani è lieta di comunicare che, per il nono anno consecutivo, si accenderanno le luci del Palamaggiò per la nuova edizione del torneo cittadino. La grande novità di quest’anno è rappresentata dall’abbinamento col marchio Galeo Energy, nuovo main sponsor della manifestazione, che darà il suo prezioso e fondamentale contributo per questo appuntamento che segna il debutto ufficiale della Juvecaserta davanti ai propri tifosi. 


Il I TROFEO GALEO, dunque, è già ai nastri di partenza e nelle prossime comunicazioni verranno ufficializzati il poker di partecipanti ed i giorni in cui terra’ il quadrangolare.

L’azienda Galeo, con sede operativa nell’area industriale di Marcianise, è attiva sul mercato italiano ed estero come impresa operante nell’ambito delle energie rinnovabili specializzata nella distribuzione e produzione di moduli fotovoltaici e di inverter. Riconoscere e distribuire soltanto i prodotti migliori, tra cui il pannello fotovoltaico Galeo, è un imperativo categorico per Galeo la cui operatività è caratterizzata dalla passione e dall’attenzione per il dettaglio e che hanno consentito all´azienda di conoscere e addirittura anticipare i cambiamenti di mercato modificando di volta in volta il proprio know how per rispondere più concretamente alle richieste degli operatori. 


Soddisfatto del nuovo accordo con Eventi Casertani il general manager della Galeo Energy, Vittorio Maione: «Al momento del nostro ingresso nella Juvecaserta avevamo anticipato che avremmo voluto abbinare il nostro marchio ad eventi mirati a sensibilizzare il basket all’ombra della Reggia. Quale migliore occasione, dunque, che affiancare il nostro marchio al torneo per eccellenza che si gioca a Caserta. Gia’ lo scorso anno siamo stati vicini a Eventi Casertani nell’ottava edizione, ma oggi siamo felici che il marchio Galeo sia il main sponsor della manifestazione che coinvolge un numero, sempre elevato, di sostenitori casertani e che costituisce per qualita’ tecniche e per organizzazione il migliore evento del precampionato italiano. Per noi il basket è un fenomeno sociale prima ancora che sportivo e, per questo motivo, dopo aver sposato il progetto della Juvecaserta abbiamo deciso di dare un contributo ancor più’ importante per la perfetta riuscita di questa ormai storica manifestazione».