Germani Brescia, su il sipario: presentate le divise da gioco di Serie A ed EuroCup

La stagione della Germani è pronta a partire.

di La Redazione

Per la Germani Brescia si alza ufficialmente il sipario sulla stagione 2020-2021: nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sede operativa di San Zeno Naviglio, sono state presentate le maglie da gioco ufficiali che la squadra utilizzerà nel corso del campionato di Serie A e della 7DAYS EuroCup.

La presentazione delle maglie, avvenuta a 48 ore dall’esordio in campionato sul campo dell’Openjobmetis Varese, è avvenuta alla presenza del presidente Graziella Bragaglio, del direttore generale Sandro Santoro, di coach Vincenzo Esposito e degli atleti David Moss, Luca Vitali, Drew Crawford e Giordano Bortolani.

Bianco, blu, tiffany e grigio antracite: questi i colori scelti per inaugurare un nuovo inizio che viaggia sul doppio binario di modernità e tradizione. La linea grafica scelta per le divise, accompagnata dai toni vivaci e sgargianti che richiamano i colori sociali del club, pur rivisitati in versioni inedite, è stata svelata anche di fronte agli sponsor di Pallacanestro Brescia, come sempre in prima linea a sostegno del progetto sportivo.

“Gli sponsor sono la nostra linfa e le maglie sono la gratificazione più visibile del loro sacrificio compiuto di anno in anno – dichiara il direttore generale Sandro Santoro -: la divisa è la sintesi della passione che stiamo scatenando in una città che ha bisogno di sport ai massimi livelli”.

“Ringraziamo ciò che l’azienda Germani fa per la pallacanestro e per questa nuova stagione – prosegue Santoro -. Certamente ha dato ulteriore impulso alla nostra attività, sempre tenendo conto che ci aspetta una stagione molto complessa. Sono contento delle maglie, sintesi di un lavoro di grande fantasia e cambiamento, con colori vivaci per accendere la passione e la grinta, sia in campionato che in EuroCup”.

Un pensiero arriva anche dal presidente Graziella Bragaglio, che introduce orgogliosamente le nuove divise: “Le maglie, dai colori bianchi, blu e azzurri, riprendono la figura di un triangolo isoscele, che con la punta rivolta verso l’alto desidera richiamare l’elemento del fuoco. Che cosa c’è di meglio per rappresentare la passione della squadra e della società?”

L’incontro con la stampa è stato anche l’occasione per introdurre la prima giornata di campionato, che vedrà la Germani Brescia impegnata all’Enerxenia Arena di Varese domenica prossima (palla a due alle ore 17.00): “Abbiamo cercato di mettere insieme il miglior roster possibile e da domenica saremo finalmente al completo – spiega coach Vincenzo Esposito, presentando la sfida contro l’OJM Varese -. Sarà una gara difficile come tutte le partite d’esordio, sapendo anche che dopo poco più di 48 ore giocheremo in EuroCup. Per questo cercheremo di gestire sia le energie e lo sforzo tecnico, ma ci faremo trovare pronti”.

“Varese vorrà esordire bene davanti al pubblico di casa – continua l’allenatore della Germani -, noi stiamo cercando di accelerare i tempi di preparazione degli ultimi giocatori arrivati. Abbiamo inserito due lunghi che ci permetteranno di aggiustare situazioni tecniche scomode per vincere più partite possibili”.

Anche Luca Vitali, David Moss, Drew Crawford e Giordano Bortolani sono intervenuti per inquadrare il momento della squadra alla vigilia dell’atteso avvio del Campionato: “Questo gruppo ha giocatori che sono pilastri e che possono aiutare i nuovi – commenta Vitali -. Obiettivamente, è la squadra più forte mai vista a Brescia negli ultimi 5 anni. Vogliamo vincere, ma ogni partita fa storia a sé, così come ogni inizio di stagione fa storia a sé”.

“Stiamo lavorando nel modo giusto per iniziare col ritmo migliore – il pensiero di capitan David Moss in vista dell’importante impegno -: sappiamo che Varese non è un campo facile dove giocare, ma puntiamo ad iniziare bene: quest’anno vogliamo fare cose speciali”.

Sensazioni positive arrivano anche da parte del giovane Giordano Bortolani, che durante la preseason ha saputo mettersi in mostra per carattere e qualità tecniche: “Mi sto trovando bene e questo è importante: mi ambienterò ancora meglio grazie ai miei compagni. L’EuroCup rappresenta per me una nuova esperienza, cercherò di fare il meglio possibile”.

Infine, chiusura con le parole di Drew Crawford: “La Supercoppa ci è servita per conoscerci, capire come possiamo lavorare insieme come squadra. Mi sono trovato molto bene, dai coach ai compagni: insieme vogliamo vincere più partite possibili”.

 

 

Uff stampa Germani Leonessa Brescia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy