Gevi Napoli Basket-Openjobmetis Varese: la sala stampa con i coach Bialaszewski e Milicic

0

Al termine della partita tra Gevi Napoli e Openjobmetis Varese, vinta dagli azzurri per 97-96, queste le parole dei coach Tom Bialaszewski e Igor Milicic.

Coach Tom Bialaszewski (Openjobmetis Varese): “Abbiamo giocato un’ottima partita sui due lati del campo, sia in difesa si in attacco ma purtroppo le troppe palle perse, ben 24, sono la cosa che più ha segnato l’andamento della gara e la sconfitta. Penso che si siano diverse cose positive come anche la prova del secondo quintetto. E poi non abbiamo mai mollato continuando a giocare insieme e siamo stati capaci di rientrare in partita nonostante il pubblico caldo di Napoli. Il fatto di non essere mai usciti dalla partita è per noi l’aspetto più importante e positivo di questa sera”.

Coach Igor Milicic (Gevi Napoli Basket): “Congratulazione a Varese che ha giocato un’ottima gara, ma siamo stati noi a metterli in fiducia consentendo loro di giocare come volevano. Nell’intervallo abbiamo migliorato i rimbalzi, e la difesa costringendo Varese a perdere molti palle che ci hanno rimesso in partita. Abbiamo giocato tatticamente in maniera stupida. Siamo molto felici della vittoria davvero molto importante per noi, e sarà una grande lezione dalla quale trarremo un grande insegnamento. C’è stata una grande energia da parte del nostro pubblico, un vero e proprio sesto uomo in campo, ma possiamo ancora fare di più con tutta la famiglia del Napoli Basket. Queste partite non sono mai finite. L’energia c’è stata, ma è mancata la concentrazione mentale per gestire i momenti tattici della gara. Pullen è un giocatore che cambia le partite. Noi ci aspettiamo questo tipo di partite da lui, lo abbiamo voluto per questo. Siamo davvero orgogliosi di quello che stiamo facendo, ed è per questo che chiedo sempre il supporto dei nostri tifosi.”