GTG – Acea le pagelle: Williams MVP, nel coro di Roma spunta Ejim

0

GIORGIO TESI GROUP PISTOIA BROWN 6,5: inizialmente troppo assente, pesano le due bombe che svoltano il match in direzione Pistoia. WILLIAMS 8,5: MVP incontrastato della partita, 65% dal campo, una spina nel fianco continua per Roma. MILBOURNE 7: accende la prima parte di gara trascinando Pistoia. Poi si spegne un po’ in fase offensiva ma il leone difensivo rimane vivo per l’intera gara. HALL 6,5: alti e bassi per l’apprendista regista, comunque s gara più che sufficiente per lui. JOHNSON 7: pochi punti per lui, ma sotto le plance è lui il dominatore incontrastato. Tira giù più rimbalzi di tutti (10) anche perché Milbourne ha fatto il Milbourne, e mostra una buona solidità difensiva. CINCIARINI 6,5: offensivamente una furia, specialmente dall’arco, è in fase difensiva che non ingrana al meglio. Ma in serate come queste può passare in secondo piano. FILLOY 6: tutto il contrario di Cinciarini, ma paga troppo presto l’aggressività difensiva caricandosi di falli. MAGRO 6: sufficienza strappata più per la prova di squadra – quando si vince si riescono anche a nascondere le lacune – che per quella del singolo. MORETTI 7,5: torna la rabbia agonistica dei bei tempi e si vedono i risultati. Sempre sul pezzo con le rotazioni, risponde sempre colpo su colpo alle mosse di Dalmonte.   ACEA ROMA EJIM 8: cosa dire, perfetto. 100% dal campo, 100% dalla lunetta. Dalmonte può sicuramente fare affidamento sul buon Melvin. TRICHE 6,5: troppo impreciso ma quando orchestra lui Roma da l’impressione di aver il giusto ritmo. JONES 7: la croce e delizia romana è il vero trascinatore di questa squadra. Bene il tabellino sporcato forse dall’arco, troppo impreciso. GIBSON 5,5: paga il voto per le basse percentuali dal campo. Forse l’emozione di rimettere piede in quella che è stata la sua casa l’anno scorso ha giocato un brutto scherzo. MORGAN 5: anonimo, sovrastato dai lunghi pistoiesi, non riesce mai a entrare in partita. D’ERCOLE 4,5: come sopra, mezzo punto in meno per non aver mosso lo score. DE ZEEUW 5,5: il belga ha mostrato personalità, ma stasera il pitturato era faccenda di Johnson e co. STIPCEVIC 6: tira solo da tre e lo fa bene (50%), dispensa anche qualche assist, però può fare sicuramente meglio. DALMONTE 6: le prova tutte contro la zona di Moretti, ma i suoi non riescono a sbrigliarsi di dosso la ragnatela difensiva biancorossa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here