Happy Casa Brindisi – Virtus Roma, la sala stampa: le parole di Vitucci e Bucchi

Happy Casa Brindisi – Virtus Roma, la sala stampa: le parole di Vitucci e Bucchi

Le parole dei coach dopo il largo successo della Happy Casa.

di Gianluca Rota

Coach Frank Vitucci raggiunge la quarta vittoria su sei incontri nella Eurosport Supercoppa 2020, concludendo al meglio un percorso iniziato in salita e finito in netto crescendo.

Queste le dichiarazioni dell’allenatore biancoazzurro: “Abbiamo affrontato l’ultimo match di questa Supercoppa con un po’ di stanchezza, ma era una partita da vincere e quando dovevamo fare ciò che serviva per indirizzare l’incontro, l’abbiamo fatto nel modo giusto. Finiamo bene questo ciclo intenso di partite, un periodo che ci è stato molto utile dal punto di vista dello spirito di squadra. Abbiamo cominciato a mettere mattoni importanti, con grande umiltà e consapevolezza del percorso da fare. Sarà un campionato molto difficile ma con questa determinazione e concentrazione potremo avere buoni riscontri“.

Ufficio stampa Happy Casa Brindisi

 

Le parole di coach Piero Bucchi«Primi venti minuti nei quali abbiamo fatto sicuramente meglio rispetto alle altre uscite perché alcuni giocatori stanno migliorando la propria condizione; nel secondo tempo siamo andati più in affanno dopo due triple sbagliate da Evans che potevano starci. Ci mancano giocatori e minuti nelle gambe quindi non facciamo drammi, ma bisogna chiudersi in palestra in queste due settimane anche se il tempo è poco per cercare di lavorare e fare il massimo. Gli assenti? Hunt sta lavorando ma è piuttosto indietro di condizione; Campogrande sarà rivalutato al ritorno a Roma per valutarne i tempi di rientro in gruppo; Biordi dovrebbe riprendere a lavorare con la squadra da mercoledì così come Farley; Wilson ha il visto in mano da due settimane ma per ragioni mediche attualmente in vigore è in ritardo, è una situazione che non dipende da noi ma domani è finalmente previsto il suo arrivo. C’è bisogno di tutti per fare 5vs5 con grande continuità per trovare ritmo gara e crescere».

Ufficio stampa Virtus Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy