Il 2018 della Serie A: avvenimenti e personaggi dell’anno

Tanti gli avvenimenti che hanno caratterizzato l’anno solare 2018 della Serie A. Basketinside ne sceglie alcuni, forse non i più significativi, ma sicuramente quelli che saranno ricordati da tanti tifosi.

di Marco Arcari

 L’Aquila incompresa – Il trasformismo di Buscaglia e non solo

Buscaglia

Se c’è qualcosa che non abbiamo ancora compreso di questa pallacanestro, ciò è sicuramente rappresentato dalle doti trasformistiche di coach Buscaglia e delle sue squadre. Inizio a rilento, costante ripresa ed exploit finale, un leitmotiv che potrebbe ripetersi anche questa stagione: 5 sconfitte nelle prime 7 giornate del 2017-18, altrettante, ma consecutive, per inaugurare questa stagione, eppure Trento si giocò lo scudetto l’anno scorso e in questo è attualmente dentro alle 8 che potrebbero fare le Final Eight di Firenze. Maurizio Buscaglia sta reinterpretando la pallacanestro, anche – e forse soprattutto – grazie alla costante fiducia di una società che non si è mai sognata di metterlo in discussione e che gli ha quasi sempre fornito il “materiale umano” migliore per battagliare contro squadre con più blasone e budget.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy