Il Trofeo Ferrari profuma d’Europa, Brescia cerca una notte da vera Leonessa

Il Trofeo Ferrari profuma d’Europa, Brescia cerca una notte da vera Leonessa

La nota del club.

di La Redazione

Profumo d’Europa nell’ultimo impegno della preseason della Germani Basket Brescia, che attende la squadra israeliana dell’Hapoel Holon nella gara valida per la IV Edizione del Trofeo Roberto Ferrari. Un appuntamento classico per chiudere l’estate della Leonessa, pronta a proiettarsi sulle prime gare ufficiali, lontane ormai poco più di una settimana.
LE INFO SULLA PARTITA

Germani Basket Brescia-Hapoel Holon si gioca al PalaLeonessa A2A di Brescia (Via Caprera, 5) mercoledì 18 settembre alle ore 20.30.

I biglietti sono acquistabili on line direttamente dalla home page del sito di Basket Brescia Leonessa e ai botteghini del palasport, che apriranno alle ore 19.00, in concomitanza con l’apertura dei cancelli dell’impianto.
ULTIMO TEST DELLA PRESEASON
Un test importante, quello del PalaLeonessa A2A. Innanzitutto si tratta della prima gara che il quintetto bresciano disputa nel proprio impianto e davanti al proprio pubblico, che potrà intervenire forte anche dell’abbonamento alle gare di campionato ed EuroCup: il Trofeo Ferrari, infatti, è compreso nell’abbonamento e tutti coloro che hanno dato fiducia alla squadra acquistando l’abbonamento annuale potranno accedere gratuitamente semplicemente presentando la propria tessera, che potrà essere ritirata (per chi non lo avesse già fatto) direttamente ai botteghini del palasport.

Quella con l’Hapoel Holon, inoltre, è la prima gara che la Leonessa affronta quasi al completo: reduci dal Mondiale in Cina, Luca Vitali e Awudu Abass sono tornati ad allenarsi con la squadra e potranno dare il proprio contributo nel match con gli israeliani, utile per entrare negli schemi di coach Esposito, per testare l’affiatamento con i compagni di squadra e ritrovare il ritmo partita. Mancherà, invece, Bronson Koenig, vittima di un infortunio muscolare: i tempi per rivedere in campo la guardia statunitense sono ancora tutti da valutare.

Infine, la caratura dell’avversario è di tutto rispetto, a testimonianza dell’importanza assunta ormai dal Trofeo Ferrari, giunto alla sua IV Edizione, gustoso antipasto di quell’EuroCup che Brescia affronterà per la seconda stagione consecutiva, a partire dall’inizio del mese di ottobre.
BENTORNATO RYAN

Gli ingredienti affinché la sfida del PalaLeonessa A2A possa assicurare intensità e spettacolo ci sono davvero tutti. E non poteva mancare una nota nostalgica, visto che nella rosa degli israeliani è presente Ryan Thompson, il primo straniero di sempre della Leonessa.

Thompson, infatti, faceva parte del roster che nella stagione 2011-2012 aveva disputato il campionato di Lega Due per la prima volta, assicurando alla causa biancoblu 14.1 punti, 4.9 rimbalzi e 1.6 assist nelle 30 partite giocate. La gara del Trofeo Ferrari, dunque, sarà anche l’occasione per premiare l’ala statunitense con una targa, che sarà consegnata prima della partita dal patron Matteo Bonetti.

LE PAROLE DI COACH ESPOSITO

“Anche se saremo incompleti ancora una volta, l’ultima partita prima dell’inizio del campionato avrà per noi un valore un po’ più alto dal punto di vista tecnico e, soprattutto, dal punto di vista dell’atteggiamento e della mentalità – spiega Vincenzo Esposito, coach della Germani -. Tecnicamente, ogni volta che inseriamo nuovi elementi nel nostro roster dobbiamo cercare di compiere dei passi in avanti, che però sono tutti da verificare sul campo”.

“Dobbiamo ripartire dalla buona intensità che abbiano avuto nell’ultima gara del Trofeo Lombardia con Cremona – conclude l’allenatore campano -, verificando che le situazioni che abbiamo messo in piedi si adattino bene anche alle caratteristiche dei nuovi arrivati. Mancherà Koenig , vittima di un problema muscolare, ma sono contento di come stiamo lavorando anche nelle difficoltà, la maggior parte delle quali erano preventivate. Adesso, però, bisogna alzare il tiro, perché tra otto giorni le vittorie e le sconfitte conteranno per davvero”.

TV E MEDIA
La replica della gara del Trofeo Ferrari andrà in onda giovedì 19 settembre alle ore 21.30 sulle frequenze di Teletutto, visibile sul canale 12 del digitale terrestre.

Uff.Stampa Germani Brescia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy