Incredibile a Torino: Ergin Ataman è il protagonista della nuova cordata

Incredibile a Torino: Ergin Ataman è il protagonista della nuova cordata

L’allenatore dell’Anadolu Efes ha deciso di entrare in società a Torino.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Ergin Ataman è il volto della cordata turca pronta ad entrare nel basket a Torino.

Ergin Ataman sul progetto Reale Mutua Torino:

“Stefano Sardara mi ha contatto due mesi fa. Ho due soci di grande livello, di cui uno è una delle massime agenzie di Sport Management in Turchia. Io seguirò la parte tecnica mentre i miei soci tutto il resto, incluso sponsor e immagine.

Continua Ataman:

“L’obbiettivo è quello di tornare in Europa entro 3 anni. Torino ha bisogno di una squadra da EuroLeague.”

Foto a cura di Claudio Degaspari

Un gruppo imprenditoriale di alto livello turco per la cessione societaria di Torino anche in caso di A2: Ergin Ataman, con già molti progetti in Italia, insieme ad altri soci quali l’agenzia di sport management più grande della Turchia e un altro importante nome che sarà svelato nei prossimi giorni. Il passaggio sarà al 100% in caso di A1 (per conoscere il destino della prossima stagione di Torino bisognerà attendere la fine di luglio), altrimenti al 50%, con staff e dirigenza che rimarranno comunque invariati per non creare stravolgimenti e per continuare il buon lavoro svolto finora, anche se sarà complicato comporre una squadra competitiva per il massimo campionato viste le tempistiche; il coach avrà la responsabilità del mercato (potrebbero esserci innesti di stranieri) e dei risultati. Il problema più grande al momento sono i voli bloccati e la mancata firma “fisica” per completare la parte burocratica dell’affare.

Articolo di Matteo Andreani ed Andrea Conti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy