Junior Casale – Benetton Treviso: c’è sempre una prima volta.

0

Le due formazioni si affrontano per la prima volta nella loro storia e arrivano a questa partita da situazioni apparentemente opposte, ma neanche poi troppo andando a vedere nel dettaglio, visto che la Junior contro Milano ha giocato una partita bellissima, da non dimenticare facilmente, ma in cui alla fine l’esperienza e la lunghezza della rotazione dei milanesi ha avuto la meglio; mentre Treviso ha offerto una prova altrettanto spettacolare contro Cantù, demolendo i lombardi 72 a 55. La classifica al momento dice 2 vittorie e 2 sconfitte per la Benetton e Casale ancora ultima a 0 punti.

Ma qualcosa sta cambiando a Casale, il lungo tanto desiderato dal coach e dai tifosi ora ha un nome e un cognome, Oliver Stevic, e farà il suo esordio in casacca rossoblù proprio domenica. Insieme a lui, o al posto suo, ci sarà l’italo-americano David Chiotti, miglior casalese e immarcabile anche per Bouroussis domenica scorsa.
Pedina fondamentale per l’attacco votato al tiro da 3 di Marco Crespi sarà Matt Janning, anche lui autore di una bella partita domenica scorsa, dovrà continuare a sfruttare il fatto di essere lui il leader assoluto in campo con la mancanza, quasi del tutto confermata anche per domenica, di Garrett Temple.

La squadra di Djordjevic invece ha una fisionomia già ben delineata con Brian Scalabrine centro e miglior marcatore della squadra, accompagnato dagli altri due americani Jeff Adrien e Twan Moore, con cui va a formare forse il miglior trio di americani del campionato.

Come già detto poco sopra, probabilmente sarà un’altra giornata di stop per Garrett Temple, l’ex San Antonio Spurs non ha ancora recuperato dall’infortunio muscolare subìto in allenamento 2 settimane fa. Al suo posto giocherà Stefano Gentile, che dopo la bella prova contro la sua ex, Milano, ne dovrà affrontare un’altra che per lui non sarà come tutte le altre, visto che di fronte si troverà suo fratello Alessandro. Molto probabilmente ancora fuori anche Giancarlo Ferrero quindi sempre tanto spazio per il capitano Simone Pierich e per il grande esperto della squadra Matteo Malaventura.
Con l’arrivo di Stevic, diminuiranno invece i minuti di Mike Dunigan, visto molto in difficoltà nelle prime cinque di campionato lascerà sempre più spazio a Chiotti, Stevic e Oluoma Nnamaka.

La Benetton sarà al gran completo, con i 3 americani (Scalabrine, Moore e Adrien), l’israeliano Mekel, il sempre grande Sani Becirovic, l’ex nazionale Massimo Bulleri, il neo-nazionale Andrea De Nicolao, Daniele Sandri, Gino Cuccarolo, il maggiore dei Gentile Alessandro e il romeno Moldoveanu.

Come “key match-up” della partita forse Scalabrine-Chiotti potrebbe essere il più interessante, con l’ex Celtics che proverà a portare fuori dall’area il centro di Palo Alto per sparagli in faccia triple mortifere, sua specialità, come ha già dimostrato di saper fare sia in NBA che in Italia. Mentre Chiotti gli risponderà in attacco con movimenti di gambe in velocità che fino a 2 anni fa sembravano impossibili da vedergli fare.

Pronostico di basketinside: Novipiù Casale 40% – Benetton Treviso 60%

Aribtri del match Begnis, Durante e Quacci

Diretta televisiva in chiaro domenica dalle 18.10 per gli appassionati del veneto, infatti si potra’ seguire “live” la gara su Treviso Uno, sul canale 665 del digitale terrestre. Diretta radio su Veneto Uno (97.5 mhz) e sul sito www.benettonbasket.it in streaming audio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here