La Virtus cerca l’allungo in Gara 2. Calvani: “Grande fiducia, ma Cantù ha grandi qualità”

0

Secondo appuntamento casalingo di semifinale per l’Acea Virtus Roma, che dopo la vittoria all’ultimo respiro di gara 1 torna ad affrontare la Lenovo Cantù per la seconda sfida della serie. La squadra di coach Trinchieri vuole vendicare la sconfitta del primo turno, nel quale è stata in vantaggio anche di 19 punti prima di essere ripresa dai padroni di casa, per incamerare una vittoria
esterna e presentarsi alle due gare della NGC Arena senza più il fattore campo in favore di Roma. La Virtus, invece, ha l’occasione di portarsi sul 2-0, risultato che consentirebbe di affrontare le sfide in terra brianzola con meno pressione. La squadra capitolina ha effettuato una seduta di allenamento nella tarda mattinata di ieri. Tra le fila virtussine non ci sarà il giovane Matteo Tambone,
impegnato nelle Finali Nazionali Under 19 in programma ad Udine, al suo posto l’under 17 Davide Alviti. Intanto, data l’affluenza di pubblico in occasione di gara 1, la Virtus Roma ha deciso di continuare la sua politica sul prezzo dei biglietti per venire ulteriormente incontro ai propri sostenitori. I prezzi vanno dai 25€ di tribuna centrale e tribuna laterale ai 15€ di curve e galleria. Per tutte le riduzioni e per le tariffe abbonati è possibile consultare la sezione “Prevendita biglietti” del sito www.virtusroma.it.

Queste le riflessioni di coach Calvani in vista di gara 1: «Il risultato di venerdì sera ci dà grandefiducia nell’affrontare le prossime partite contro una squadra con la qualità dei brianzoli.Sappiamo che, anche dopo il risultato di gara 1, il percorso da compiere è ancora lungo, dobbiamo avere l’umiltà per affrontare gara 2 con uno spirito diverso. Ci aspettiamo tutti una prestazione differente sin dalle prime battute dell’incontro e soprattutto quella solidità nella difesa a uomo che ci ha contraddistinto per tutta la stagione. Abbiamo la certezza che lo splendido pubblico che ci ha spinto nel recupero dal -19 sarà l’ulteriore spinta per portarci alla vittoria di gara 2».

INFO UTILI

Arbitreranno l’incontro i signori Luigi Lamonica (Roseto degli Abruzzi, Te), Carmelo Paternicò (Piazza Armerina, En), Marco Giansanti (Roma).

Precedenti:
42-36, un pareggio (27-25 a Roma)

Ex della partita:
Pietro Aradori (Lenovo Cantù)

I “NOSTRI” MEDIA

Tv
La partita verrà trasmessa in diretta su RaiSport1 alle ore 20,00. La replica dell’incontro sarà trasmessa martedì 28 maggio alle 23,30 su RomaUno (canale 11 del digitale terrestre). La differita sarà visibile anche sul canale 518 del bouquet di Sky, streaming e su tutti gli applicativi mobili.Radio L’incontro sarà trasmesso in diretta sulle frequenze di Radio Manà Sport (90.9 FM, radiocronaca di
Fabrizio Fabbri). Centro Suono Sport (101.5 FM radiocronaca di David Birtolo) effettuerà ogni 10 minuti dei flash sulla partita. Anche Radio Radio (104,5 FM) seguirà la sfida con la voce di Carlo Fallucca.

Web
Timeout Channel (sul sito www.timeoutchannel.net, radiocronaca di Mauro Penna) e Centro Suono Sport (sul sito www.centrosuonosport.com, radiocronaca di David Birtolo) effettueranno la diretta in streaming della partita.