La Virtus Roma a Pistoia nell’anticipo del 4° turno. Bucchi: «Importante approcciare bene la sfida»

La Virtus Roma a Pistoia nell’anticipo del 4° turno. Bucchi: «Importante approcciare bene la sfida»

La nota del club

di Martina De Angelis

Virtus Roma in campo domani sera alle 20:30 al PalaCarrara di Pistoia contro i padroni di casa della Oriora Pistoia nell’anticipo della quarta giornata di Serie A. Gli uomini di coach Bucchi, reduci dalla bella vittoria casalinga con Cremona, cercheranno i primi due punti in trasferta del loro campionato, mentre Pistoia proverà a ottenere la prima vittoria della stagione contando su un fattore campo da sempre molto presente in casa toscana. Tra gli avversari da tenere in considerazione la guardia Usa Terran Petteway, terzo marcatore del campionato con 19.3 punti di media, e gli ex Aristide Landi e Lorenzo D’Ercole, capitano virtussino nel 2014-15 che ha vestito la maglia di Roma per tre stagioni proprio come il lungo di Potenza. Roberto Rullo ancora ancora out dopo il risentimento alla coscia della scorsa settimana.

Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match: «Ci aspetta una partita molto complicata su un campo caldo, contro una squadra che venendo da tre sconfitte consecutive metterà da subito grande voglia e rabbia sul parquet. Di conseguenza dovremo avere un buon approccio per non far prendere fiducia ai nostri avversari, sarà una gara combattuta e lunga e dovremo cercare di ripartire dalle cose buone viste nella sfida con Cremona. Pistoia è una squadra molto rognosa, che  difende duro e ha talento, ha in Petteway il giocatore più pericoloso e in casa sanno essere molto aggressivi».

Ufficio Stampa Virtus Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy