LBA – Gli interessati raggiungono la quota record di 11.6 milioni

Secondo la rilevazione di novembre 2020 della ricerca multiclient periodica Sponsor Value di StageUp e Ipsos, gli
italiani interessati alla Serie A di Basket di età compresa tra 14 e 64 anni hanno raggiunto quota 11 milioni e 579mila.

di La Redazione

Secondo la rilevazione di novembre 2020 della ricerca multiclient periodica Sponsor Value di StageUp e Ipsos, gli
italiani interessati alla Serie A di Basket di età compresa tra 14 e 64 anni hanno raggiunto quota 11 milioni e 579mila. Si tratta di persone che dichiarano di seguire la manifestazione almeno saltuariamente. E’ il miglior risultato registrato da Sponsor Value, considerata l’auditel degli eventi e delle sponsorizzazioni sportive, a partire dalla prima rilevazione, avvenuta durante la stagione sportiva 2000/01.
Se paragoniamo il trend del bacino d’interesse della Serie A di Basket con quello della Serie A di Calcio emerge un gap in graduale e costante riduzione:

Stagione 2010/11 Stagione 2019/20
(1^ wave – Novembre 2020)
Aumento %
Interessati Calcio Serie A 28,3 milioni 29,2 milioni + 3,1%
Interessati Basket Serie A 7,2 milioni 11,6 milioni + 61,1%

Fonte: Sponsor Value by StageUp/Ipsos

Il target degli interessati alla Serie A di Pallacanestro è caratterizzato da status medio/alto e con buona capacità di spesa, come dimostra una forte presenza di laureati con reddito elevato rispetto alla media italiana. Gli appassionati che seguono l’evento regolarmente o abbastanza regolarmente, pari a 4 milioni (34,5% degli interessati), mantengono lo status medio-alto degli interessati ma manifestano una maggior presenza di giovani, con età compresa tra 14 e 34 anni. La maggiore permanenza tra le mura domestiche, così come la mancata fruizione live dovuta alla pandemia, hanno portato ad un rafforzamento mediatico del Campionato. In novembre, rispetto al giugno scorso, aumentano infatti i fruitori attraverso Notiziari (dal 12 al 16%), Radio (dal 6 all’8%), Smartphone (dal 9 al 10%), Tablet (dal 2 al 3%), Social Network (dal 6 al 9%).

Così Giovanni Palazzi, Amministratore Delegato di StageUp
“La Serie A di Basket in questi anni ha saputo intercettare i gusti del suo pubblico e i cambiamenti di fruizione mediatica. La sfida che attende la LBA e i Club nei prossimi anni è quella di continuare ad allargare il bacino d’interesse ma, ancor più, di fidelizzare gli interessati, estraendo un valore reputazionale ed economico proporzionale alla spettacolarità del gioco e alla qualità del target. In questa prospettiva è un assist al Campionato il ritorno di grandi protagonisti, la quintessenza dell’emozione, della spettacolarità e dell’eleganza della pallacanestro. Attraverso di loro la Lega e i Club possono entrare nel cuore di tutti gli sportivi, disporre di una miniera di contenuti e attivare verso i giovani il potere ineguagliabile dell’emulazione.”
_________________________
STAGEUP (https://it.linkedin.com/company/stageup), costituita nel 2000 e partecipata da Fibo Spa (www.fibo.it), la società di Legacoop Bologna e che vede tra i soci Unipol Gruppo Finanziario, è tra le aziende di riferimento a capitale italiano nei servizi di ricerca, consulenza e advisoring nei mercati dello sport, della cultura e dell’intrattenimento. Offre servizi sull’intera catena del valore dei clienti (sponsor, televisioni, sport maker, produttori di eventi culturali e di spettacolo, concessionarie, centri media ed enti pubblici): ideazione, strategia, progettazione, pianificazione e controllo, negoziazione, buying e commercializzazione. Nel gennaio 2020 ha lanciato, insieme a Par-Tec Spa, uno dei principali system integrator italiani, ChainOn (www.chainon.it) il primo marketplace digitale, basato su blockchain e intelligenza artificiale, per vendere e comprare sponsorizzazioni, diritti media e di licenza nello sport e nell’intrattenimento.

SPONSOR VALUE è una ricerca multicliente periodica realizzata da StageUp e Ipsos (https://it.linkedin.com/company/ipsositalia) che ha preso avvio nella stagione agonistica 2000/01 e monitora i principali eventi sportivi italiani e internazionali come, ad esempio, la Serie A di Calcio, Basket e Volley passando per la F1 e il MotoGp. Analizza: (i) l’interesse e la regolarità di seguito degli eventi; (ii) il profilo socio-demografico degli interessati, le modalità di seguito e il posizionamento valoriale; (iii) l’atteggiamento verso le sponsorizzazioni; (iv) il modello di consumo degli eventi; (v) la notorietà, l’impatto sulla brand equity e la predisposizione all’acquisto indotta verso le aziende sponsor; (vi) il ritorno dell’investimento delle sponsorizzazioni.

Legabasket.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy