Brindisi – Trento: le parole di Coach Brienza dopo la sconfitta al PalaPentassuglia

Dolomiti Energia Trentino a un passo dal colpaccio: le triple di Brindisi beffano i bianconeri 74-73

di Maddalena Vettori

La Dolomiti Energia Trentino apre il suo 2021 con una bruciante sconfitta a Brindisi: contro l’Happy Casa seconda forza del campionato i bianconeri partono malissimo, poi rimontano e sembrano mettere le mani su due punti dolcissimi prima che nell’ultimo quarto una furiosa rimonta formata da Gaspardo e soprattutto Harrison geli l’entusiasmo bianconero.

Finisce 74-73, dopo 40’ in cui succede letteralmente di tutto: l’Aquila paga a caro prezzo due pesanti parziali subiti (un 11-0 in apertura di match, il 14-0 all’interno dell’ultimo quarto) e perde per strada un successo che avrebbe lanciato le ambizioni dei bianconeri di approdare alle Final Eight di Coppa Italia. In una serata caratterizzata da tanti alti e bassi però, Trento contro una “big” del campionato è tornata a mostrare convincenti passi in avanti dal punto di vista della qualità della propria difesa e del proprio attacco.

Le parole di coach Nicola Brienza «Abbiamo giocato una buona partita in generale, per larghi tratti abbiamo tenuto testa ad una squadra che sta facendo benissimo e che fino a due settimane fa era in testa alla classifica. Per noi questo deve essere un punto di partenza importante: certo, di rimpianti e di recriminazioni ce ne sono tanti, ma abbiamo rivisto la squadra, lo spirito combattivo e la voglia di competere e questo era il primo obiettivo di questa trasferta. Peccato perché alla fine gli episodi hanno determinato l’esito della partita, tra errori, qualche mancato fischio e alcune grandi giocate dei nostri avversari. Le due settimane di lavoro in palestra però hanno dato risultati, dobbiamo continuare a crescere e migliorare e lo faremo subito in vista della partita contro la Virtus Bologna. Ora viene il bello, entriamo in una fase della stagione davvero importante e ci faremo trovare pronti alla sfida».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy