L’Umana Reyer Venezia domenica impegnata in quel di Pesaro: Daye Connection

Domenica 31 gennaio alle 20.45 (diretta su RaiSport HD e Eurosport Player) l’Umana Reyer Venezia è impegnata nel posticipo della terza giornata di ritorno alla Vitrifrigo Arena di Pesaro dove il 16 febbraio scorso ha alzato al cielo la prima Coppa Italia della sua storia.

di Marco Muffatto
daye pesaro venezia

Sarà una sfida molto impegnativa contro la squadra dell’ex Filloy che sta disputando un ottimo campionato ed occupa ora il sesto posto in classifica.
Pesaro rappresenta moltissimo per l’ala orogranata Austin Daye, una connessione tra passato e presente che vede protagonista anche la famiglia del due volte MVP reyerino.
Il padre Darren Daye ha infatti giocato, vinto e scritto pagine di storia della Scavolini Pesaro con cui conquista due titoli tricolori (1987-1988 e 1989-1990) e una Coppa Italia (1992) in cinque stagioni (22.7 punti, 7.1 rimbalzi e 3.1 assist a partita).
Austin è nato il 5 giugno 1988 e trascorre i primi anni di vita proprio a Pesaro che diventerà anche la sua prima squadra italiana nella stagione 2015-2016 in cui Daye jr. contribuisce alla salvezza con 21.3 punti e 9 rimbalzi a partita.
Austin emulerà le vittorie del padre una volta arrivato a Venezia, aiutando la squadra di coach De Raffaele a vincere FIBA Europe Cup (2018), scudetto (2019) e Coppa Italia (2020). Dove ha vinto la Coppa Nazionale di cui è stato anche eletto MVP? Proprio lì, a Pesaro, e non potrebbe essere stato altrimenti.

Austin Daye

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy