Memorial Pentassuglia – Brindisi ingrana, Pesaro va al tappeto

0
Uff.Stampa Happy Casa Brindisi

A cinque giorni dall’amichevole di Cavallino-Treporti la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro torna sul parquet per un nuovo match contro la Happy Casa Brindisi. Al PalaPentassuglia la gara che apre la decima edizione del Memorial ‘Elio Pentassuglia’ – Happy Casa Cup va ai pugliesi per 80-68.

Coach Aza Petrovic manda in quintetto Pacheco, Drell, Zanotti, Sanford e Jones. Coach Vitucci risponde affidandosi a Josh e Nick Perkins, Gaspardo, Visconti e Natan. I primi punti del match li firma Gaspardo dalla lunga distanza. Jones lotta a rimbalzo e realizza il -1, Visconti poi dai 6.75 mette a segno il 6-2. Capitan Delfino sostituisce Drell e piazza la bomba del nuovo -1 biancorosso. Il tiro pesante di Josh Perkins vale l’11-5 Happy Casa a quattro minuti dalla prima sirena. Zanotti dalla lunetta fa 2/2, Moretti prende il posto di Pacheco ed è autore della tripla del -3 pesarese. Il primo quarto termina sul 18-12 in favore della squadra di coach Vitucci.

Il secondo periodo si apre con i tre punti di Chappell a cui risponde Demetrio dalla media distanza; Tambone in difesa è bravo a subire il fallo di Zanelli ma Chappell poco dopo va ancora a segno dall’arco per il 24-14. Demetrio si fa sentire sotto canestro per il -8. Coach Petrovic chiama timeout dopo il canestro di Redivo che porta il punteggio sul 26-16 a 6’48” dalla pausa lunga. Pacheco accorcia le distanze, poi Camara subisce il fallo della difesa brindisina. Sanford dall’angolo segna tre punti vitali per la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro e poco dopo viene imitato da Demetrio. Tambone prima fa 2/2 e regala il -4 ai biancorossi, poi dai 6.75 piazza la tripla del -1. Jones è una certezza sotto canestro, Sanford dalla media permette ai pesaresi di portarsi in vantaggio (32-33). Natan realizza entrambi i liberi per il 34-33; coach Petrovic chiama timeout a 42 secondi dalla seconda sirena. Il canestro del numero 1 di casa vale il +3 brindisino con cui si chiude il primo tempo (36-33).

Al rientro dall’intervallo il tabellone si sblocca con il canestro di Redivo seguito poco dopo dalla bomba di capitan Delfino. Perkins realizza il 42-36, Adrian trova un gioco da tre punti per il 45-36. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro fatica in difesa e Brindisi ne approfitta per andare sul 47-36. Coach Petrovic chiama timeout a 7’49” dalla terza sirena, Redivo sigla il 50-36. Pacheco trova il canestro, Delfino scarica un ottimo assist per Demetrio che dai 6.75 non sbaglia. Zanelli porta i suoi sul momentaneo massimo vantaggio. Il canestro del numero 6 della Happy Casa vale il 65-46 di fine terzo quarto.

Gli ultimi dieci minuti partono con la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro che realizza un break di 5-0 con la bomba di Tambone e il canestro in contropiede di Sanford. Zanotti da tre segna il -14 al 32′, Matteo e Pacheco tengono vive le speranze di rimonta biancorosse. Carter commette fallo su Jones – il quinto personale – che mette entrambi i liberi per il -9. Natan sulla sirena dei 24 secondi mette una bomba pesante per il 74-61. Jones commette antisportivo e deve lasciare il parquet per aver raggiunto il limite di falli. La Happy Casa riallunga con Redivo, Zanotti cattura rimbalzi per ridurre il gap. Il match si chiude con la tripla di Tambone che fissa il risultato sull’80-68. Matteo è il miglior realizzatore di serata insieme a Natan, entrambi autori di 15 punti a testa. Tra i pesaresi vanno in doppia cifra anche Zanotti e Demetrio, rispettivamente con 11 e 10 punti realizzati. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro tornerà sul parquet domani alle ore 18:00 (con diretta visibile sul sito di Antenna Sud e sulla pagina Facebook ufficiale della VL) contro la formazione estone del Tartu Rock.

HAPPY CASA BRINDISI – CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO 80-68 (18-12; 36-33; 65-46)

HAPPY CASA BRINDISI: Carter 2, Natan 15, J.Perkins 9, Zanelli 5, Visconti 5, Gaspardo 3, Ulaneo 3, Redivo 14, Guido, Chappell 8, Udom 2, N.Perkins 14 Coach: Vitucci

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Drell, Moretti 3, Pacheco 7, Tambone 15, Camara, Zanotti 11, Sanford 7, Demetrio 10, Delfino 8, Jones 7 Coach: Petrovic

Arbitri: Paglialunga, Giovannetti, Valzani

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here