Memorial “Roberto Ferrari”: Hamilton sulla sirena, Brescia sconfigge Varese

Memorial “Roberto Ferrari”: Hamilton sulla sirena, Brescia sconfigge Varese

La Pallacanestro Openjobmetis Varese lotta con coraggio ma è costretta a cedere all’ultimo secondo di partita contro la Germani Basket Brescia.

di La Redazione

La Pallacanestro Openjobmetis Varese lotta con coraggio ma è costretta a cedere all’ultimo secondo di partita contro la Germani Basket Brescia che si aggiudica così il Memorial “Roberto Ferrari”. 70-68 il risultato finale in favore dei padroni di casa, arrivato grazie alla giocata sulla sirena di Hamilton che ha risolto così una partita estremamente equilibrata.

Archie, Scrubb ed Avramovic firmano il momentaneo 6 a 0 di metà tempo approfittando dell’opacità offensiva di una Leonessa che si sblocca solo al 6′ con un contropiede di Abass. Tambone guida i suoi alla fuga con due bombe consecutive, ma Brescia trova in Beverly le forze per ridurre le distanze che, al 10′, premiano ancora i biancorossi: 11-16. La Germani parte meglio nel secondo periodo e trova subito il pareggio a quota 18. La cosa non spaventa la Openjobmetis che, anzi, serra le maglie in difesa e torna feroce in attacco grazie a Moore ed Avramovic che, dalla distanza, timbrano il +6 (20-26), gap che rimane pressoché invariato al 20′: 26-31. L’avvio di terzo quarto, stavolta, premia Varese che tocca la doppia cifra di vantaggio (28-38). La Leonessa, però, ruggisce con il “solito” Beverly che guida i suoi ad una incredibile rimonta che si concretizza a 3′ dall’ultima pausa grazie al cesto di Abass (44-43). I biancorossi non crollano e al 30′ sono ancora in scia: 51-49. Gli ultimi 10′ di gioco si sviluppano all’insegna del più totale equilibrio. La tripla magica di Tambone a 3″ dalla fine vale l’incredibile 68-68, ma la giocata di Hamilton allo scadere cancella tutto e consegna il trofeo ai padroni di casa.

La Openjobmetis tornerà in campo mercoledì sera alle ore 20:30 quando, tra le mura amiche della Enerxenia Arena, affronterà Legnano (palla a 2 alle ore 20:30).

GERMANI BASKET BRESCIA-PALLACANESTRO OPENJOBMETIS VARESE: 70-68

Germani Basket Brescia: Allen 5, Hamilton 15, Ceron 6, Abass 11, Vitali 5, Laquintana 9, Jawara ne, Caroli ne, Mika 2, Beverly 11, Zerini, Moss 6. Coach: Andrea Diana.
Pallacanestro Openjobmetis Varese: Archie 9, Avramovic 14, Gatto ne, Iannuzzi 7, Natali, Bertone 1, Scrubb 14, Verri ne, Tambone 9, Cain 2, Ferrero 5, Moore 7. Coach: Attilio Caja.
Parziali: 11-16; 15-15; 25-18; 19-19. Progressivi: 11-16; 26-31; 51-49; 70-68.
Note – T3: 7/30 Brescia, 9/30 Varese; T2: 19/28 Brescia, 13/29 Varese; TL: 11/16 Brescia, 15/20 Varese. Rimbalzi: 26 Brescia (Beverly 7), 33 Varese (Moore 8). Assist: 14 Brescia (Vitali 4), 18 Varese (Scrubb e Tambone 3).

Uff.Stampa Pall.Varese

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy