Milano non vinceva dal 2015 con uno scarto di almeno quaranta punti

L’Olimpia Milano domina la prima gara casalinga superando la DéLonghi Treviso per 104 a 64.

di La Redazione

L’Olimpia Milano domina la prima gara casalinga superando la DéLonghi Treviso per 104 a 64. Milano non vinceva con uno scarto di almeno 40 punti in casa dalla sfida del 1/03/2015 contro Reggio Emilia quando il risultato finale fu di 118 a 68. Era dalla ventesima giornata della stagione 2017/18 che non realizzava una valutazione di almeno 141 quando superò in casa il Banco di Sardegna Sassari per 116 a 93 facendo

messina
Ciamillo/Legabasket

registrare una valutazione finale di 142. Cinque gli uomini in doppia cifra per Milano che ha Zach LeDay (nella foto) come top scorer con 25 punti in 22 minuti. LeDay realizza la sua prima doppia doppia in Italia mettendo a referto anche 12 rimbalzi e chiudendo con 36 di valutazione.

L’ultimo giocatore a realizzare una prestazione di almeno 25 punti, 12 rimbalzi e 36 di valutazione a Milano era stato Esteban Batista nella stagione 2015/16 chiudendo la gara contro Cremona con 28 punti, 13 rimbalzi e 36 di valutazione.
Dopo le prime due gare LeDay è ancora senza errori dalla lunetta e primo nella classifica stagionale di tiri liberi realizzati con 17 canestri su 17 liberi tentati.

Legabasket.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy