Milano-Reggio Emilia, la sala stampa: le parole di Messina e Martino

I due coach hanno commentato, nelle dichiarazioni post-gara, la sfida tra lombardi ed emiliani, vinta ieri dai padroni di casa per 102-73

di Stefano Bartolotta

Ettore Messina (coach Milano): “Abbiamo concluso una settimana molto impegnativa con una buona partita, dividendo i palloni in attacco e giocando una difesa seria. Molto importante è stato riuscire a limitare i minuti dei nostri veterani, ma chi li ha sostituiti ha giocato una gara più che buona. Vorrei spendere due parole su Paul Biligha, che è stato una presenza come gli sta capitando spesso nelle partite del campionato italiano. Adesso ci prepariamo alla partita di Cremona e poi a quella in casa con il Bayern, cominciando piano piano a intravedere il rientro di Shavon Shields e Vlado Micov, non in questa settimana entrante, ma speriamo in quella successiva”.

Antimo Martino (coach Reggio Emilia): “Milano ha dimostrato per l’ennesima volta di essere una squadra di primissimo livello, con condizione e solidità. noi abbiamo provato a dare il massimo, in alcune cose ci siamo riusciti, meno su altre, soprattutto le palle perse che hanno offuscato diversi buoni attacchi, con extra pass e ribaltamenti di lato che era ciò su cui avevamo lavorato in settimana. Sono arrivati due nuovi giocaotir che abbiamo cercato di inserire, per cui è stata una settimana particolare. Siamo contenti di come abbiamo gestito Sutton e del fatto che non ci siano stati infortuni. Ora abbiamo una settimana al completo prima della partita di trento e della bolla di FIBA Cup e vogliamo arrivarci al meglio per ottenere di nuovo i due punti in modo anche da recuperare la fiducia in noi stessi”.

Fonte: uff. stampa Olimpia Milano e Pallacanestro Reggiana

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy