Milano-Trento, la sala stampa: le parole di Messina e Brienza

I due coach hanno commentato, con le dichiarazioni post-gara, la partita tra lombardi e trentini, vinta ieri dai padroni di casa per 82-75

di Stefano Bartolotta

Ettore Messina (coach Milano): “Oggi, dopo un buon inizio, abbiamo faticato a trovare ritmo, che era esattamente quello che temevo dopo due settimane in cui, contrariamente al solito, ci siamo allenati molto e abbiamo giocato solo una partita. Per questo abbiamo faticato. Di buono c’è stato che la squadra non si è fatta prendere dalla frustrazione, dal nervosismo, ha continuato a macinare gioco fino a quando la difesa è salita di tono, l’attacco è salito di tono, siamo tornati a muovere la palla, come facciamo spesso, per liberare i tiratori che hanno messo a loro volta tiri importanti. Andrea Cinciarini ha dato un segnale notevolissimo, di grinta, di atteggiamento difensivo. Sono molto contento, era una partita che temevo molto, ora sono fiducioso che con il recupero di qualche giocatore, che adesso è fuori, si possa ulteriormente migliorare”.

Nicola Brienza (coach Trento): “Nella prestazione di oggi ci sono tante cose positive, tutti i ragazzi sono stati bravi ad affrontare con la giusta mentalità una sfida bella e affascinante come quella contro Milano. Al netto della settimana difficile che abbiamo vissuto, non è stato facile anche per la situazione con Sanders che ci ha tolto dalle rotazioni un giocatore importante e che ci ha fatto arrivare con le batterie un po’ scariche nell’ultimo quarto. A quel punto abbiamo fatto fatica in difesa e in attacco, quindi c’è un po’ di rammarico per come è andata: per 30 minuti però abbiamo messo in campo una bellissima partita e per noi questo dev’essere un importante momento di crescita in vista anche delle sfide contro Bursaspor e Sassari della prossima settimana in cui dobbiamo replicare quanto di buono messo in campo nei primi 30’ della partita di stasera”.

Fonti: uff. stampa Olimpia Milano e Aquila Trento

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy