Montegranaro-Pistoia, le pagelle: maestoso Wanamaker, brilla ancora Daniel. Mitrovic cecchino da tre

0

Giorgio Tesi Group PISTOIA: Daniel 14, Meini 3, Galanda10, Wanamaker 23, Washington 21, Cortese 6, Evotti, Bozzetto, Gibson 10, Johnson 6 Daniel 8 Altra prestazione sontuosa. Seconda doppia-doppia consecutiva (14 punti e 15 rimbalzi) e un dominio totale a livello fisico. Lotta con stoppate, schiacciate e rimbalzi conquistati con le unghie. Dopo un inizio difficile, sta trovando una certa continuità. Moretti ha sempre creduto in lui e lui gli sta dimostrando che non ha sbagliato. Meini 7 Nella prima parte fa girare bene i suoi, aiutando bene Wanamaker. Si prende anche la soddisfazione di realizzare una bella tripla liberandosi abilmente dopo una rimessa. Galanda 7,5 Quando è in forma, la sua classe e la sua esperienza sono uno dei valori aggiunti di questa Pistoia. Moretti lo sa e stasera lo fa giocare. Lui lo ripaga con fisicità e con 10 ottimi punti (realizzando un perfetto 5/5 dal campo). Wanamaker 8,5 (MVP) E’ un diesel. Parte piano, ma quello che fa nel secondo tempo è semplicemente favoloso. Assist, penetrazioni in solitaria e triple per i 23 punti finali. Fiore all’occhiello l’8/8 ai pesantissimi liberi del bollente ultimo quarto. Washington 7,5 E’ lui che mette i tiri da 3 che mancano a Gibson (4 triple all’attivo), oltre a rimbalzi e iniziative personali. 21 punti è una serata senza dubbio positiva, nonostante i troppi errori dalla lunetta (3/9). Cortese 7 Impreziosisce la propria prestazione di gregario con 2 belle bombe e qualche rimbalzo importante. Gibson 6 10 punti e la solita affidabilità in lunetta, ma mancano le realizzazioni da 3 (1/7), non brilla come in altre sere. Johnson 5 Dopo una serie di ottima prestazioni stasera è una serata no (3/12 da 2), per fortuna dei biancorossi non pesa ai fini del risultato. Sutor MONTEGRANARO: Cinciarini 10, Sakic 14, Mayo 15, Tessitore, Rossi NE, Lauwers 6, Campani 8, Mazzola 8, Mitrovic 18, Skeen 8. Cinciarini 5,5 10 punti ma spreciso, pochi rimbalzi e troppi falli. Sakic 6 14 punti che gli valgono la sufficienza piena, ma troppo falloso e con percentuali di tiro non entusiasmanti. Mayo 6 I 10 assist e i 15 punti sono dalla sua, ma vi è anche una serata negativa al tiro (0/6 da 2) con qualche palla persa di troppo. Tessitore s.v. Lauwers 6 Gioca poco ma non sfigura. Campani 6 Il giovane classe ’90 dimostra di avere certi colpi, buono il suo 4/5 da 2 in 14’. Mazzola 6,5 Parte bene, nella prima parte garantisce punti e una caterva di rimbalzi, che lo porteranno a sfiorare la doppia-doppia finale. Peccato che sia veramente troppo irruento e raggiunga il 4° fallo presto, con il coach costretto a relegarlo in panchina. Mitrovic 7 Da 3 stasera è una sentenza (6/9), con percentuale sporcata solo nel finale dopo una serie realizzativa praticamente perfetta. Non sono certamente i suoi i punti a mancare alla Sutor. Skeen 5 Soffre la fisicità biancorossa di Daniel e Washington, in fase difensiva e a rimbalzo. Magro il suo bottino di punti.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here